Seguici su

Cerca nel sito

Ostiamare, Tommaso Mazzei, ‘Con il Latina sogno un altro 27 agosto, dobbiamo fare bene’

Dopo la rete in Coppa Italia, con qualifica, il difensore lidense vorrebbe ripetersi in campionato. Per la quarta giornata di ritorno, l’obiettivo sono sempre i punti destinazione salvezza

Ostiamare, Tommaso Mazzei, ‘Con il Latina sogno un altro 27 agosto, dobbiamo fare bene’

Ostia – 35 punti per uno e appaiate in classifica. Con la stessa posizione e voglia di fare bene, Ostiamare e Latina si incontreranno di nuovo, per la terza volta, in questo anno agonistico del calcio di serie D.

Una vittoria per uno, intanto. Come riportato dalle statistiche, della stagione odierna. Furono i biancoviola per primi a vincere e poi lo fece il Latina. In Coppa Italia, lo scorso 27 agosto, la squadra di mister Greco vinse per 1 a 0 e conquistò la qualifica alla fase successiva. In campionato poi e in trasferta, per l’Ostiamare, furono i ragazzi di mister Chiappini (allora, ancora sulla panchina dei pontini) ad avere la meglio. Risultato pieno e di 3 a 0, a favore.

E’ tempo di tornare allora, ad incrociare scarpini e speranze, per entrambe. Nella quarta giornata di ritorno, i gabbiani giocheranno in casa. Dopo esser volati in Sardegna a conquistare la vittoria contro il Tortolì, si apriranno di nuovo i cancelli all’Anco Marzio. Ecco il Latina arrivare. Accompagnati dal nuovo allenatore, Carlo Pascucci, gli undici nerazzurri vorranno replicare il risultato dell’andata.

Ci sono i punti salvezza da conquistare, per i compagni di Tommaso Mazzei. Fu lui a siglare il gol della vittoria, lo scorso mese di agosto in Coppa Italia. Esordio e gioia infinita: “La mia prima partita. Un ricordo meraviglioso”. In questo modo, descrive quel giorno d’estate e quella rete memorabile. A poche ore dal ritorno in campo, il difensore lidense, proveniente dall’Anzio, commenta: “Fu il mio esordio ufficiale con la maglia dell’Ostiamare. Tutto perfetto. Sono felice che sia andato tutto così bene e spero che anche domenica sia fantastico”.

Vorrebbe replicare quel gol al Latina. La partita sarà difficile, come del resto tutte quelle disputate in questo girone G di ferro. Tuttavia, in tasca, l’Ostiamare detiene due vittorie importanti e consecutive. Sei lunghezze preziose piazzate in classifica e nelle porte della Lupa Roma prima e del Tortolì poi: “Due successi, che ci hanno regalato punti importanti per il traguardo della salvezza”. A cura di Riccardo Troiani, responsabile dell’ufficio stampa dell’Ostiamare, nella sua intervista Mazzei conferma che la salvezza è l’obiettivo della stagione. E il cammino richiede attenzione e determinazione. Ancora. Lui lo ammette in questo modo: “Dobbiamo continuare a fare bene e con la testa giusta”.

Ci sono i pontini sul percorso Ostiamare, direzione salvezza. Domani alle 14,30, Iadaresta e compagni scenderanno in campo e sotto il cielo di Ostia: “Dobbiamo conquistare più punti possibili – dichiara Mazzei – poi a fine campionato tireremo le somme”.

Ma come giudica il Latina, Mazzei ? Ecco le sue parole: “E’ una squadra tosta, combattiva e dai valori importanti – sottolinea – sarà una formazione diversa, rispetto a quella incontrata sia all’andata, che in Coppa Italia. L’importante è continuare a lottare come gruppo, con l’approccio giusto. Lavoriamo sempre per questo”.

La partita si avvicina. Tommaso è pronto a difendere e a sognare un altro gol.

Foto : Claudio Spadolini

(Il Faro on line)