Seguici su

Cerca nel sito

Atletica leggera, Giorgio Rubino fa sua la marcia dei 35 km a Grosseto

Ai Campionati Italiani di società è il finanziere a vincere. Secondo Tontodonati e terzo De Luca. A maggio, i Mondiali a Taicang

Atletica leggera, Giorgio Rubino fa sua la marcia dei 35 km a Grosseto

Il Faro on line – Debutto stagionale per gli azzurri della marcia nella prima prova del Campionato italiano di società a Grosseto, valido anche per l’assegnazione dei titoli nazionali master.

Nella gara assoluta maschile, sulla distanza dei 35 km previsti dalla manifestazione, il protagonista è Giorgio Rubino che conquista il successo in 2h30:51.

Per il 31enne romano delle Fiamme Gialle, specialista della 20 chilometri, un notevole progresso cronometrico rispetto al precedente personale di 2h33:52 stabilito nel 2012. Alle sue spalle cresce anche il torinese Federico Tontodonati (Aeronautica) con 2h32:37, dopo aver tentato la fuga nella fase centrale prima di essere raggiunto e superato da Rubino nei cinque chilometri conclusivi, in una mattinata di sole.

Terzo posto al cinquantista Marco De Luca (Fiamme Gialle), nono ai Mondiali di Londra, che in 2h33:19 migliora nettamente il tempo di 2h34:48 con cui aveva vinto l’anno scorso. Poi due giovani come il 22enne sardo Andrea Agrusti (I Guerrieri del Pavone, 2h37:59) e il 23enne marchigiano Michele Antonelli (Aeronautica, 2h38:34), azzurro all’ultima rassegna iridata.

Tra le donne Mariavittoria Becchetti, romana del Cus Cagliari, con 3h03:01 nella 35 km realizza la migliore prestazione italiana e lo standard richiesto per l’iscrizione alla 50 km nei prossimi Mondiali a squadre di Taicang (Cina, 5-6 maggio).

Foto : Fidal