Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Karate, comincia l’avventura europea per la Nazionale italiana giovanile

Trentacinque azzurrini sui tatami russi, sfideranno i pari età di tutto il mondo. Già in volo, la delegazione azzurra verso Sochi. Mangiacapra, Ferrarini, Landi e Amato tra i protagonisti

Karate, comincia l’avventura europea per la Nazionale italiana giovanile

Ostia – Al Centro Olimpico Federale la Nazionale Italiana di Karate ha ultimato la preparazione in vista dei prossimi Campionati Europei Under 21 in programma a Sochi dal 2 al 4 febbraio 2018.

Il gruppo – guidato dal Capo delegazione Davide Benetello – e composto da Luca Valdesi, Membro della commissione tecnica EKF, Daniele Capuana, Responsabile Ambasciate, e dal Presidente Cnag Cinzia Colaiacomo, vedrà la presenza dei tecnici Lucio Maurino, Massimo Portoghese, Andrea Torre, Daniela Berrettoni, Jody Ciotti, Tiziana Costa e Giorgio Rainoldi, Claudio Guazzaroni, Cristian Verrecchia, Salvatore Loria, Roberta Sodero  e del fisioterapista Danilo Petrucci.

La comitiva azzurra si sta trasferendo in Russia, in queste ore, dove – da venerdì – sarà protagonista sul tatami continentale con le squadre nazionali Juniores, Cadetti e U21.

Trentacinque gli atleti convocati, questo l’elenco dei convocati:

Juniores

Kumite: Asia Agus (48 kg), Veronica Brunori (53 kg), Matteo Landi (55 kg), Angelucci Giulia (59 kg), Pamela Bodei (+ 59 kg); Christian Morra (61 kg), Rosario Ruggiero (68 kg), Andrea Arioli (76 kg), Christian Ferrara (+ 76 kg).

Kata: Carolina Amato, Eva Ferracuti, Elisa Franchini, Sofia Garofoli; Mirko Barreca, Riccardo Battioli, Michael Bonomelli, Giulio Sembinelli.

Cadetti

Kumite: Giulia Ghilardotti (47 kg), Aurora Pendoli (54 kg), Sofia Ferrarini (+ 54 kg); Alfio Quaceci (52 kg), Vincenzo Ferrara (57 kg), Daniele De Vivo (63 kg), Matteo Fiore (70 kg), Salvatore Portoghese (+ 70 kg).

Kata: Matilde Galassi; Alessio Ghinami.

U21:

Kata: Carola Casale, Panagia Giuseppe

Kumite: Eleonora Lanzone (50Kg), Alessandra Mangiacapra (55 Kg),  Samuele Marchese (60Kg), Roberto Ferraiolo (67 Kg), Lorenzo Pietromarchi (75 Kg), Michele Ciani (84 Kg).

Programma gare:

 Venerdì 2 febbraio:

 09.00 Eliminatorie Kata Individuale Cadetti/Juniores/ Under 21

11.00 Ripescaggi

13.00 Kumite Cadetti maschile (52 kg, 57 kg, 63 kg)

14.00 Kumite Cadetti femminile (47 kg, 54 kg, 54 kg)

15.00 Kumite Cadetti maschile (70 kg, + 70 kg)

16.00 Kumte Ripescaggi Cadetti maschili e femminili

17.30 Finali Kata individuale Cadetti maschile e femminile/ Juniores maschile

18.00 Finali Kata individuale Juniores femminile/

Under 21 maschile e femminile

18.30 Finali Kumite Cadetti maschile (52 kg, 57 kg, 63 kg)

19.00 Finali Kumite Cadetti femminile (47 kg, 54 kg, + 54 kg)

19.30 Finali Kumite Cadetti maschile (70kg, +70kg)

Sabato 3 febbraio:

09.00- 10.15 Eliminatorie e ripescaggi Kata a squadre

Cadetti/Juniores

10.15 Eliminatorie Kumite Juniores maschile (55, 61, 68 kg)

11.30 Eliminatorie Kumite Juniores femminile (48, 53, 59 kg)

12.45 Eliminatorie Kumite Juniores femminile (+59 kg) Eliminatorie Kumite Juniores maschile (76 kg; +76 kg)

13.45 Ripescaggi Juniores maschili e femminili

16.00 Cerimonia di apertura

17.00 Finali Kumite Juniores maschili (55, 61, 68 kg)

17.30 Finali Kumite Juniores femminili (48, 53, 59 kg)

18.00 Finali Kumte Juniors maschili (76, + 76 kg)

Finali Kumite Juniores femminili (+ 59 kg)

19.30 Finali Kata Juniores a squadre maschili e femminili

Domenica 4 febbraio

09.00 Eliminatorie Kumite Under 21 femminile (50; 55; 61 kg)

10.15 Eliminatorie Kumite Under 21 maschile (60; 67; 75 kg)

11.45 Eliminatorie Kumite Under 21 femminile (68; +68 kg)

Eliminatorie Kumite Under 21 maschile (84 kg)

13.00 Eliminatorie Kumite Under 21 maschile (+ 84 kg)

14.30 Finali Kumite Under 21 femminile (50; 55; 61 kg)

15.05 Finali Kumite Under 21maschile (60; 67; 75 kg)

15.40 Finali Kumite Under 21 femminile (68 kg; +68 kg)

15.50 Finali Kumite Under 21 maschile (84 kg; + 84 kg)

16.30 Cerimonia di Chiusura

Foto : Fijlkam

(Il Faro on line)