Seguici su

Cerca nel sito

‘Operazione Ludopatia’ a Roma, scovate due sale scommesse abusive ad Ostia e Parioli foto

Denunciati i titolari e posti sotto sequestro i locali.

Roma- Scoperte e messe sotto sequestro due attività di raccolta scommesse abusive a Roma, in zona Salario Parioli e ad Ostia, da parte della Polizia di Stato della Divisione Amministrativa della Questura di Roma, diretta da Carlo Musti.

Denunciati i titolari, che non avevano presentato alcuna istanza di regolarizzazione per l’emersione dell’attività nei termini e nelle modalità previste dalla “legge di stabilità 2015”.

All’interno della postazione di Ostia erano predisposti illegalmente dei collegamenti ad una piattaforma che consentiva scommesse su eventi sportivi di ogni genere, offrendo quote superiori rispetto ai centri autorizzati e perfino permettendo di giocare a poker online senza un controllo sull’età del giocatore.

In zona Salario Parioli la raccolta e la gestione delle scommesse avveniva per un portafoglio di clienti non registrati o privi di un account personale. Per questa attività abusiva è stata richiesta alla locale Procura l’emissione di un decreto di sequestro preventivo.

(Il Faro On line)