Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Scherma, le Fiamme Gialle vincono la Coppa Europa per Club foto

Sul primo gradino del podio, Luigi Samele, Enrico Berrè, Alberto Pellegrini e Francesco D’Armiento. Location d’eccezione, il Centro Commerciale Adigeo

Il Faro on line – Di nuovo sul tetto del vecchio continente. Poco fa, la squadra maschile di sciabola delle Fiamme Gialle è tornata sul primo gradino del podio, in Coppa Europa.

Per la terza volta in carriera, dopo le vittorie del 2015 e del 2016, Luigi Samele, Enrico Berrè, Alberto Pellegrini e Francesco D’Armiento vincono l’ambito trofeo e sempre sotto il cielo italiano, anche per l’edizione 2018. Una location particolare e suggestiva, che ha sposato novità ed iniziativa di marketing.

Al Centro Commerciale Adigeo di Verona, nel bel mezzo di negozi e clienti che incuriositi hanno applaudito, tifato e fatto shopping, gli sciabolatori della Guardia di Finanza hanno superato in finale, lo Steaua Bucarest con il punteggio di 45-26.

Reduci dall’argento a squadre in Coppa del Mondo, Berrè e Samele hanno alzato anche la Coppa per Club, insieme ai loro compagni di squadra, con cui nel 2017, avevano vinto anche il titolo tricolore a Gorizia.

Dopo la fase a gironi, le Fiamme Gialle hanno sconfitto i britannici del Truro Fencing Club per 45-31 e poi in semifinale, col punteggio di 45-35 i tedeschi del Bayern Dormagen.

L’evento è stato organizzato dal Veronascherma e dal suo presidente Cristiano Magnani, con l’obiettivo di portare la scherma verso il grande pubblico.

Al termine della manifestazione, i campioni d’Europa per Club hanno alzato la Coppa e festeggiato insieme al Capitano Giovanni Conti. Comandante del II Nucleo Atleti del Gruppo Sportivo gialloverde.

Foto : Fiamme Gialle