Seguici su

Cerca nel sito

Scuole dell’infanzia e personale precario a Fiumicino, Santori ‘vicini nella battaglia per la stabilizzazione’

Il consigliere regionale di Fdi, Fabrizio Santori invia una nota a mezzo stampa.

Fiumicino- L’esponente di Fdi, Fabrizio Santori, esprime all’interno di una nota la propria vicinanza al personale precario delle scuole dell’infanzia e degli asili nido del Comune di Fiumicino per la battaglia che stanno conducendo con l’amministrazione nel processo di stabilizzazione occupazionale.

“Per intere settimane -fa sapere il consigliere regionale- il Comune ha fatto temere risposte negative rispetto a legittime richieste di sicurezze lavorative avanzate da chi ha prestato servizio per anni all’interno delle realtà del Comune. Il sindaco ha anche ricevuto un parere legale circa la Legge Madia e le relative circolari attuative, secondo cui si potrebbe procedere a valorizzare il personale comunale e la relativa stabilizzazione occupazionale perché già inserito in graduatoria”.

‘Può aprirsi uno spiraglio’

“Finalmente l’amministrazione sembra essere arrivata a più miti consigli, riservandosi di rivedersi a fine mese e aprendo uno spiraglio occupazionale per il personale. Ma questa non è una battaglia esclusivamente locale -prosegue Santori– bensì nazionale. Infatti, sono numerosi i casi simili coinvolti in ogni comune a livello italiano, sui quali è doverosa una battaglia di buon senso scoraggiando atteggiamenti che sembrerebbero preferire la via di nuovi concorsi a quella della stabilizzazione interna. Queste persone, che si sono dedicate con passione al loro lavoro al servizio della comunità -conclude- meritano di essere salvaguardate trattate con rispetto da parte delle amministrazioni”.

(Il Faro On line)