Seguici su

Cerca nel sito

PyeongChang 2018, Arianna Fontana e Federico Pellegrino festeggiano le medaglie olimpiche sul podio foto

Oro a argento, per Arianna e Federico. Ritirate questa mattina (ora italiana) a PyeongChang. Leggende olimpiche azzurre

Il Faro on line – Hanno messo le loro medaglie al collo, Arianna e Federico. Dopo le gare da leggenda, disputate nello short track e nello sci di fondo, i due campioni tricolori, oro e argento alle Olimpiadi Invernali, hanno ritirato entrambi i loro allori sul podio e regalato emozioni indescrivibili all’Italia.

Un oro al collo da favola olimpica, per la Fontana. La medaglia numero 6 alle Olimpiadi e conquistata nei 500 metri dell’oval della Gangneung Ice Arena. Ha risuonato l’Inno italiano insieme al sorriso di Arianna. Un brillare sfolgorante per la finanziera delle Fiamme Gialle e di Casa Italia.

In seguito, anche Pellegrino ha festeggiato il suo alloro a Cinque Cerchi. E conquistato lì, sul traguardo della sprint maschile dei 15 km delle tecnica classica. Un giorno da leggenda anche per lui e per le Fiamme Oro, gruppo sportivo di cui fa parte e non solo. L’Italia ha gioito nello sci di fondo. Ha allungato il suo sci sul traguardo ad una serie di centimetri dal terzo posto. Invece no, è stato lui a salire sul secondo gradino.

Di schiena rivolto al cielo sulla neve dell’Alpensia Cross-Country Skiing Centre, Federico Pellegrino ha realizzato. Secondo posto alle Olimpiadi. Prima medaglia per lui. Storia olimpica, dentro di diritto. Una gara determinata e tenace.