Seguici su

Cerca nel sito

European Open, presentata in conferenza l’edizione 2018, sui tatami lidensi, Forciniti e Gwend

Appuntamento prestigioso del prossimo week end. 165 atlete da tutto il mondo. Il PalaPellicone si prepara ad accoglierle. 38 azzurre protagoniste. Accordo della Fijlkam con Sportitalia

Ostia – Si è svolta oggi presso l’Aula Magna del Centro Olimpico federale di Ostia la conferenza stampa “European Open e non solo. Il judo italiano si apre al futuro”, evento di presentazione del prossimo European Open di Judo in programma nel weekend al PalaPellicone.

Presenti il Presidente della Fijlkam Domenico Falcone, il Direttore Tecnico della Nazionale Italiana di judo Kiyoshi Murakami, gli atleti Rosalba Forciniti, Edwige Gwend e Fabio Basile.

“L’European Open è un evento unico – afferma il Presidente Domenico Falcone – accoglieremo 165 atlete in rappresentanza di 26 Paesi, è il fiore all’occhiello della nostra Federazione. E’ un appuntamento che richiede un grosso lavoro da parte della Fijlkam, ma che ha trovato un ampio consenso da parte della Federazione Internazionale”.

C’è grande attesa per l’appuntamento di sabato e domenica, il Direttore Tecnico della Nazionale Murakami attende risposte importanti dalla sua squadra. “Ho grande fiducia nei miei atleti – sottolinea il direttore tecnico giapponese – il livello è molto alto, vogliamo cogliere risultati importanti”.

Sul tatami saranno impegnate 38 atlete azzurre, ci sarà grande attenzione per Rosalba Forciniti, di nuovo protagonista a livello internazionale dopo quattro anni. “Pensavo che il judo fosse un capitolo chiuso della mia vita – sottolinea il bronzo olimpico a Londra 2012 – sono tornata, e mi aspetto grandi cose da me stessa. Conosco i miei limiti, ma non pensavo di trovare in combattimento quella tempistica, quell’energia, quella naturalezza di un tempo nei gesti tecnici. A 32 anni, e con due figli piccoli, andrò avanti giorno dopo giorno: facciamo una cosa per volta, e vediamo che succede”.

Grande attesa anche per Edwige Gwend, nuovamente a caccia di un risultato di spessore. “Gareggiare in casa implica aspettative maggiori – sottolinea – ho vissuto due anni belli complicati, ripartire sarà una bella sfida con me stessa”.

Nel corso della conferenza di presentazione dell’European Open, la Fijlkam ha annunciato l’accordo con Sportitalia per trasmettere in diretta le gare del Circuito World Tour 2018 di judo. “L’industria dello sport sono gli atleti – ha affermato Egidio Viggiani, direttore affari e finanza del gruppo Prima Tv – adesso finalmente si vede lo sport. Noi cerchiamo di valorizzare discipline come il judo che hanno delle potenzialità che valgono tantissimo”.

Rinnovato il contratto con lo sponsor tecnico della Kappa: accordo triennale fino al 2020. “Questo rinnovo è stato molto importante – ha affermato il dottor Paolo Fulgenzi, responsabile delle sponsorizzazioni sportive per Basic Net – la nostra è una collaborazione che va avanti da oltre un decennio. Siamo molto contenti di continuare a lavorare con la Fijlkam fino a Tokyo 2020, la speranza è quella di poter raggiungere insieme successi sportivi importanti”.

(Il Faro on line)