Seguici su

Cerca nel sito

Maestra violenta, Fratelli d’Italia, ‘Subito le telecamere nelle scuole’

Poggio: "Ho chiesto un impegno formale per proteggere i bambini"

Fiumicino – “Questa mattina ho chiesto ai vertici del mio partito, Fratelli d’Italia, un impegno forte e preciso per approvare finalmente, una volta in Parlamento e alla Regione Lazio, la legge per l’installazione delle telecamere nelle strutture che ospitano bambini, anziani e persone con disabilità”. Lo dichiara il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Federica Poggio. “Quanto accaduto a Fiumicino è solo l’ultimo di una lunghissima serie di riprovevoli abusi.

L’unica soluzione possibile è l’installazione di impianti di videosorveglianza e microfoni. Come opposizione avevamo presentato una proposta in consiglio comunale oltre due anni fa: documento purtroppo mai discusso e approvato. La sicurezza delle persone più ‘deboli’ come bambini, anziani e disabili deve essere garantita in tutti i modi”.