Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, 736 ettari di terreni, un’area urbanistica da rigenerare. Videointervista all’Avv. Francesco Falco

Sulla vicenda "Le Salzare" spunta un terzo "protagonista" giudiziario, la Soc. 'La Fossa' che rivendica la proprietà di gran parte dei 736 ettari di terreni

Ardea – “Le Salzare“, con i suoi 736 ettari di terreni da regolamentare, sono ormai una vicenda di cui anche i media nazionali (TV e Giornali) si stanno occupando sempre più con maggiore interesse.

Dalle informazioni fin qui veicolate dai media, emerge però, un aspetto esclusivamente negativo dell’intera vicenda e che ricade, altrettanto negativamente, sulla popolazione che subisce la “sonnolenza” dell’Amministrazione locale, la quale tarda a prendere in seria considerazione il recupero urbanistico dell’intera area suddetta.

A tal proposito, per meglio capire qual è la situazione attuale dei 736 ettari, abbiamo incontrato l’Avv. Francesco Falco che si sta occupando da tempo di questa problematica.

Nell’intervista con l’Avv. Falco, vengono evidenziati alcuni aspetti significativi di una vicenda che deve necessariamente, avere una soluzione al più presto e per cui vanno individuati i percorsi da percorrere, considerando che le parti in causa, Comune, Regione, Comitati cittadini e Tecnici, hanno l’obbligo morale, politico, amministrativo e sociale di far fronte a quella che è diventata oramai un’emergenza locale, prima che sia troppo tardi.

(Il Faro on line)