Seguici su

Cerca nel sito

Il candidato Menorello (Epi), ‘a Ostia la prova dell’irresponsabilità politica dei 5 stelle’ foto

Menorello ha incontrato i vari comitati di quartiere e fatto visita alle case popolari in via Vasco de’ Gama.

Ostia – A seguito dell’interrogazione urgente al ministro degli Interni, presentata nei giorni scorsi dal candidato del centrodestra nel collegio uninominale di Roma 9 (Ostia-Fiumicino), Domenico Menorello, proseguono i sopralluoghi del parlamentare di ‘Energie per l’Italia’ presso le case popolari di via Vasco de’ Gama, a Ostia.

Ieri, infatti, alle 17.00, Menorello ha incontrato i vari comitati di quartiere della cittadina balneare, i quali hanno fatto presente le numerose aree critiche del litorale romano. Innanzitutto, i residenti delle case popolari di via Vasco de’ Gama hanno completato il ‘quadro’ intorno alle loro condizioni.

“Oggi – ha affermato Menorello – ho trovato il condominio in condizioni ancora peggiori, se possibile, rispetto a una settimana fa: dopo le piogge e la neve, le tubature gocciolano intensamente e l’intero complesso abitativo è in condizioni igienico-sanitarie allarmanti, tra pozze d’acqua insalubri e mancati interventi di manutenzione idraulica e strutturale, più volte richiesti, ma mai effettuati.

Difficile inoltre anche la situazione dell’Idroscalo, il cui comitato locale ha voluto accompagnarmi per denunciare il grave dissesto stradale della zona, con alcune ‘voragini’ paragonabili a veri e propri crateri lunari”.

Il sopralluogo si è poi concluso con l’Onorevole costretto a prendere atto “dell’evidente paralisi amministrativa e decisionale del comune di Roma e della giunta municipale a 5 stelle, la cui inadeguatezza – ha concluso il Parlamentare padovano – ha ormai smascherato, innanzi agli occhi di tutti, un Movimento politicamente irresponsabile, capace unicamente di ‘scaricare il barile’ delle proprie inadempienze sempre e solamente sugli altri e che diventa il peggior governo possibile quando assume dirette responsabilità istituzionali”.

(Il Faro on line)