Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Usa, apre il fuoco nel campus contro i suoi genitori e li uccide, arrestato 19enne

E' successo alla Central Michigan University, dove il ragazzo ha aperto il fuoco contro i suoi genitori.

Più informazioni su

Accade nel pomeriggio di ieri, 2 marzo, nel dormitorio del campus della Central Michigan University, Usa.

Gli spari, una volta uditi all’interno dell’edificio ‘Campbell Hall’ hanno interrotto la quiete dell’ateneo, situato a Mount Pleasant e che ospita circa 23 mila studenti, 110 chilometri più a nord rispetto a Lansing, nella regione dei Grandi Laghi.

I suoi genitori erano venuti a prenderlo per il tanto atteso ‘spring break’ – le vacanze di primavera, uno degli eventi più celebrati dai giovani negli Stati Uniti – e una volta seminato il panico e datosi alla fuga, i poliziotti sono riusciti quest’oggi a rintracciarlo e bloccarlo.

This undated photo provided by Central Michigan University shows James Eric Davis Jr., who police identified as the shooting suspect at a Central Michigan University residence hall on Friday, March 2, 2018. Investigators said neither victim was a student and described the shooting as a

Lo studente 19enne James Eric Davis Jr. era ricercato per la sparatoria avvenuta all’interno del campus universitario.

E’ stato lui ad aprire il fuoco contro i suoi stessi genitori, uccidendoli a sangue freddo.

Il giovane, al momento dell’arresto, era ancora armato e ‘potenzialmente pericoloso’, precisano gli agenti di polizia.

(Fonte ANSA)

Più informazioni su