Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, il maltempo peggiora l’emergenza buche ad Aranova, l’appello di Severini foto

"Emergenza buche ad Aranova e più in generale nel nord del Comune" spiega il presidente di Crescere Insieme.

Fiumicino – “Voragini profonde anche 20 centimetri. Decine e decine di cerchioni e pneumatici da buttare. Disagi a non finire. L’emergenza buche ad Aranova e più in generale nel nord del Comune è sempre più preoccupante”.

Con queste parole il presidente dell’associazione ‘Crescere Insieme’, Roberto Severini, lancia l’allarme nella zona nord di Fiumicino. Con l’arrivo del maltempo infatti, il problema delle buche non ha fatto altro che peggiorare.

“Da oltre una settimana ci arrivano innumerevoli segnalazioni”, spiega Severini. “La situazione più seria è in via Michele Rosi e in via Nurallao, nei pressi dell’asilo nido, dove i ‘crateri’ sono ricoperti di acqua e dunque difficilmente visibili.

Il trasporto scolastico è costretto a ‘zigzagare’ per evitare le voragini. Sappiamo benissimo che si tratta di un problema comune e generalizzato, nato dall’eccezionale ondata meteorologica che ha concentrato neve, gelo e pioggia in pochissimi giorni anche se fa riflettere che l’asfalto di alcune vie sia piuttosto recente.

È comunque necessario – avvisa il presidente – ripristinare il prima possibile la situazione pregiudicata anche dalla scarsa, o in moltissimi casi assente illuminazione, e mettere in sicurezza tutte le strade per evitare brutti incidenti.