Seguici su

Cerca nel sito

Torvaianica, la mareggiata si porta via la spiaggia, pescatori costretti al fermo forzato foto

Il fermo forzato delle imbarcazioni sta causando ingenti danni economici al settore.

Pomezia – A seguito delle recenti mareggiate che hanno causato gravi danni da erosione alla spiaggia e in particolare al punto di approdo pescatori di Torvaianica, Roberto Camerota, presidente della cooperativa pescatori Stella Marina, ha inviato una richiesta di intervento agli enti competenti (capitaneria di porto di Roma e Fiumicino, Comune di Pomezia, Comune di Roma, Regione Lazio, A.R.P.A. Lazio, ministero dell’ambiente) affinché venga ripristinato il livello della spiaggia per poter consentire alle imbarcazioni di uscire in mare per svolgere l’attività lavorativa.
“Questo fermo forzato delle imbarcazioni – afferma Camerota – sta causando ingenti danni economici ai pescatori e alle loro famiglie.
A seguito dello scioglimento del consiglio comunale, i pescatori si vedono costretti ad intervenire con mezzi propri ed a questo proposito è stata richiesta l’autorizzazione a procedere alla capitaneria di porto di Roma“.