Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Mushin Karate, agli Italiani di Cervia, 49 volte sul podio, 3 ori per Ascone, capitan Del Proposto vicecampione nel kata foto

Dalla categoria dei preagonisti, fino a quella degli agonisti, i karateka del dojo di Casal Palocco sono tornati a casa, con bottino pieno. Un’edizione 2018 da incorniciare

Il Faro on line – 49 gioielli dal tatami di Cervia. Sono questi i numerosi allori che il Mushin Karate del Centro Sportivo Eschilo 2 ha riportato dall’edizione 2018 dei Campionati Italiani di karate, organizzati dalla Federazione Italiana Arti Marziali.

Tanti gli atleti che si sono radunati tutti insieme al Palazzetto dello Sport di Via Pinarella, da tutta Italia. Oltre 2000. Cuore, passione e grande energia. Il cuore puro dei karateka di Casal Palocco ha ancora una volta mostrato il suo valore. Dal 17 al 18 marzo, sotto le luci dell’impianto romagnolo, il karate del Mushin ha brillato, attraverso i suoi numerosi karateka che abitualmente in Italia e nel mondo, vincono.

Anche agli Italiani Individuali 2018 è stato così. Come avvenuto ripetutamente anche negli scorsi anni. Nella categoria dei preagonisti, in cui come società il Mushin si è piazzato secondo in classifica generale, ha messo al collo ben 24 medaglie. 3 ori, 7 argenti e 7 bronzi nel kumite sanbon e 1 argento e sei bronzi nel kata. Da soli sul tappeto e con il proprio stile da mostrare, i campioni e le campionesse laziali hanno conquistato tante medaglie anche nella categoria superiore degli agonisti.

In quest’ultima classe di età, i metalli ottenuti nel kumite sanbon sono stati 11, mentre nell’ippon sono stati 3. Nel primo stile, sono stati 3, i primi gradini del podio, come 1 argento e 7 bronzi applauditi. Nel secondo invece, sono state 3 le medaglie conquistate e tutte di diverso colore. 1 oro, 1 argento e un bronzo. Nel kata individuale, solo una volta ha tintinnato l’oro al collo, mentre 3 volte sono stati i secondi gradini ad essere accarezzati. 8 i bronzi vinti. Totale, 25 volte festa sul podio.

Di seguito, i nomi degli atleti che hanno vinto le medaglie, con categorie e specialità :

Categoria  Agonisti :

Kumite Sanbon

Fabrizio Ascone, oro

Daniele Rea, oro

Emanuele Cortesi, oro

Alejandro Arroyo, argento

Cristiano Cannavacciuolo, bronzo

Simone Marcelletti, bronzo

Valeria Bello, bronzo

Ginevra Cavalieri, bronzo

Samuele Capoccia, bronzo

Emanuele Bravi, bronzo

Giulia Cortesi, bronzo

 

Kumite Ippon

Fabrizio Ascone, oro

Cristiano Cannavacciuolo, argento

Ginevra Cavalieri, bronzo

Kata

Fabrizio Ascone, oro

Diego Del Proposto, argento

Ginevra Cavalieri, argento

Giulia Cortesi, argento

 

Lorenzo Del Proposto, bronzo

Alessio Murgia, bronzo

Chiara Ragno, bronzo

Samuele Capoccia, bronzo

Gianmichele Lizzio, bronzo

Valeria Bello, bronzo

Clara Guattari, bronzo

 

Categoria Preagonisti

Kumite Sanbon

Alessandro Krupa, oro

Valerio Rauco, oro

Ludovica Di Francesco, oro

 

Aurora Pieralisi, argento

Veronica Krupa, argento

Marella Giannini, argento

Federico Mancini, argento

Daniel Cesari, argento

Nadim Ouddane, argento

Emanuele Carletti, argento

 

Laritza Vazquez, bronzo

Marco Rossini, bronzo

Flavio Montesi, bronzo

Andrea Pagliuca, bronzo

Thomas Curci, bronzo

Lorenzo Degli Schiavi, bronzo

Tommaso Giannini, bronzo

Kata

Veronica Krupa, argento

Valerio Rauco, bronzo

Ludovica Di Francesco, bronzo

Federico Mancini, bronzo

Andrea Pagliuca, bronzo

Fabio Salvatori, bronzo

Giulia Piergallini, bronzo

 

Foto : Mushin Karate