Seguici su

Cerca nel sito

Benacquista Latina, rivincita dei nerazzurri sul Casale Monferrato, vittoria cercata fino alla fine foto

Una vittoria sudata e fortemente voluta dai nerazzurri che hanno lottato con determinazione contro la squadra che occupa meritatamente la prima posizione in classifica

Latina – Il 26° turno del campionato di Serie A2 Old Wild West al PalaBianchini è andato in scena con l’anticipo del sabato sera che ha visto la Benacquista Assicurazioni Latina Basket affrontare la capolista del girone Ovest Novipiù Casale Monferrato e conquistare uno strepitoso successo con il risultato finale di 75-64.

Gli uomini guidati da coach Gramenzi, sostenuti da un pubblico partecipe e caloroso che non ha mai smesso di incitarli, hanno avuto la meglio sui piemontesi grazie a una grande forza di volontà che ha guidato le loro azioni durante tutto l’arco della gara. Raymond miglior realizzatore del match ha firmato 21 punti tirando con l’80% dall’arco, seguito da Hairston con 16 e Ranuzzi con 15. Punti preziosi anche da parte di Capitan Pastore che ne ha messi a referto 9 e da Allodi e Saccaggi che ne hanno firmati 5 ognuno. Buona anche la prova di Tavernelli che oltre ad aver realizzato 4 punti, ha distribuito 8 assist ai suoi compagni di squadra.

Il prossimo appuntamento con i nerazzurri è in programma per venerdì 30 marzo alle ore 20:00 sul campo della Bertram Tortona (sconfitta 71-86 nel match casalingo con l’Eurotrend Biella). In occasione del match dell’andata gli uomini di Coach Gramenzi si erano arresi ai piemontesi con il risultato finale di 90-99.

La partita – I primi punti del match sono di marca ospite con Cattapan, risponde Hairston con tiro libero proprio su fallo di Cattapan (1-2 al 1′). Ancora Hairston per la Benacquista, questa volta su azione (3-2). Anche l’altro americano nerazzurro BJ Raymond trova la via del canestro dalla lunga distanza (6-2 al 3′). Saccaggi allunga sull’8-2, ma un controparziale di Casale riporta i piemontesi sul -2 (8-6 al 4′). Reagisce la formazione di casa nuovamente con la coppia americana (12-6 al 5′) ma Casale centra la retina dall’arco per il 12-9. Tavernelli realizza un libero per il 13-9 al 6′. Dopo il time-out chiesto dalla Novipiù, gli ospiti tornano in campo e accorciano le distanze (13-11) ma è pronta la replica di Pastore per il 15-11 all’8′. Casale non demorde (15-13 con 1:38″ da giocare). Raymond concretizza un solo libero sul fallo subito da Martinoni (16-13 a 1:18″). Ci sono 44″ sul cronometro quando Tavernelli realizza il canestro del 18-13, ma è la tripla di Ranuzzi a fissare il punteggio finale del primo periodo sul 21-13.

In avvio di seconda frazione è Allodi il primo a centrare la retina per il vantaggio in doppia cifra di Latina (23-13 all’11’). Si devono attendere altri due minuti per vedere un altro canestro realizzato, ed è sempre Allodi a firmarlo (25-13 al 13′). Casale si sblocca con Tomassini (25-15) ma la Benacquista risponde con un bel canestro di Ranuzzi (27-15 al 14′). Gli ospiti riducono in parte il divario con Tomassini dalla lunetta (27-17) sul fronte opposto Raymond è parzialmente preciso ai liberi e con 4:30″ da giocare il tabellone segna 28-17. Severini realizza la tripla del 28-20 al 16′ e coach Gramenzi chiama time-out. Al rientro sul parquet Hairston smuove il punteggio dei nerazzurri (30-20 al 17′). Nel pitturato opposto risponde Martinoni (30-22) ma Bj Raymond replica per il nuovo vantaggio in doppia cifra della Benacquista (32-22 al 18′). I piemontesi non mollano e realizzano 4 punti consecutivi (32-26 al 19′). Con 35″ da giocare la panchina nerazzurra chiama time-out. Si rientra in campo, ma, né i nerazzurri, né i rossoblu riescono a trovare la via del canestro e si va negli spogliatoi sul punteggio invariato di 32-26.

Al rientro dal riposo lungo Casale mette a segno un gioco da tre punti con Sanders e si porta sul -5 (32-29 al 21′). Ranuzzi concretizza un solo libero sul fallo subito da Cattapan (33-29). Una palla persa per parte, poi anche Raymond realizza un bel gioco da tre punti (36-29 al 22′). Incrementa il vantaggio Hairston (38-29). Saccaggi da un lato, Bellan dall’altro, entrambi dai 6.75 per il 41-32 al 23′. Hairston riporta la Benacquista sulla doppia cifra di vantaggio (43-32) ma Martinoni, chirurgico dalla lunetta riporta la Novipiù sul -9 (43-34). Raymond non perdona dall’arco e al 24′ firma la tripla del 46-34. Le due squadre si affrontano con intensità e al 25′ il punteggio è sul 47-38. Raymond centra nuovamente la retina dalla lunga distanza due volte consecutive e la Benacquista raggiunge il +15 (53-38 al 27′). La Novipiù non molla e con 4 punti in fila si porta sul 53-42. Con 2:28″ sul cronometro Ranuzzi concretizza due liberi (55-42) gli ospiti replicano su azione (55-44) e Allodi, anche lui dalla lunetta, allunga sul 56-44 al 28′. Ranuzzi incrementa sul 58-44 a 1:20″ dalla sirena, ma la Junior riduce il divario con la tripla di Blizzard che a 40″ dal termine del quarto fissa il punteggio sul 58-47. Time-out per coach Gramenzi. Alla ripresa del gioco Latina incrementa il divario con la tripla di capitan Pastore per il 61-47 con 15″ da giocare. Casale non riesce a replicare e il quarto termina con i nerazzurri avanti di 14 punti.

In avvio di ultima frazione la Benacquista difende con intensità, ma è sfortunata nelle conclusioni. Casale ne approfitta e con 5 punti consecutivi si porta sul -9 (61-52 al 32′). Arrivano i primi punti anche di marca nerazzurra con Ranuzzi preciso dalla lunetta (63-52 a 7:30″). La Novipiù non molla e al 33′ è nuovamente sotto la doppia cifra di svantaggio (63-56). L’inerzia è in favore della formazione ospite che con 6:18″ sul cronometro accorcia a 5 le lunghezze di distanza (61-58). Time-out per la panchina di Latina. Il gioco riprende, ma i pontini faticano a trovare la via del canestro. Il tabellone segna 4:40″ al termine della gara e Hairston segna un solo libero per il  64-58 nerazzurro. Anche Pastore va in lunetta e con 3:27″ porta i suoi sul 65-58. Blizzard riduce di nuovo a 5 i punti di distanza (65-60) ma arriva puntuale la tripla del capitano per il + 8 dei padroni di casa (68-60 con 2:40″). Casale realizza un libero (68-61) ma Hairston firma un bel canestro dal pitturato (70-61 al 38′). Hairston subisce fallo antisportivo e concretizza i due liberi che portano la Benacquista sul 72-61 a 1:52″. Sanders schiaccia per il 72-63 con 1:21″. Ranuzzi firma la tripla del 75-63 con 50″ sul cronometro. Con 26″ Casale va in lunetta per il 75-64 con cui si conclude il match.

Benacquista Assicurazioni Latina Basket vs Novipiù Casale Monferrato 75-64 (21-13, 32-26, 61-47)

Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Hairston 16, Tavernelli 4, Ranuzzi 15, Stillitano n.e., Saccaggi 5, Allodi 5, Pastore 9, Di Ianni, Jovovic n.e., Ambrosin n.e., Raymond 21. Coach Gramenzi. Vice Di Manno.

Novipiù Casale Monferrato: Denegri 2, Tomassini 8, Valentini, Blizzard 7, Martinoni 18, Severini 8, Cattapan 2,  Sanders 10, Marcius n.e.. Coach Ramondino. Vice Valentini.

Note: Latina tiri da due 57% (16/28) tiri da tre 38% (9/24) tiri liberi 62% (16/26). Casale tiri da due 50% (17/34) tiri da tre 21% (6/29) tiri liberi 71% (12/17).

Spettatori: 1000

Arbitri:  Masi Andrea di Firenze, Maschio Duccio di Firenze, Maschietto Chiara di Treviso.

(Il Faro on line)