Seguici su

Cerca nel sito

‘Scuola d’Europa’, a Ventotene al via i lavori per la seconda edizione

Per l'occasione, il Comune ha indetto un avviso pubblico per il reperimento di una struttura locale idonea a ospitare i circa 50 partecipanti alla Scuola.

Ventotene – “Scuola d’Europa” sta per tornare -l’appuntamento è dal 10 al 15 aprile – e a Ventotene fervono i preparativi per questa seconda edizione.

Per l’occasione infatti, il Comune isolano ha indetto un avviso pubblico per il reperimento di una struttura locale idonea a  ospitare i circa 50 partecipanti (ragazzi, relatori, organizzatori).

Le ditte interessate dovranno far pervenire, tramite busta chiusa con la dicitura “Offerta ospitalità scuola d’Europa” al protocollo del Comune di Ventotene, improrogabilmente entro le ore 12 del 3 aprile, pena l’esclusione, l’offerta per il trattamento di pensione completa (pernottamento, prima colazione, pranzo costituito da un panino farcito o un trancio di pizza, un frutto ed una bottiglietta di acqua, cena costituita da primo, secondo con contorno, frutta e/o dolce, acqua), a favore dei partecipanti alla “Scuola d’Europa.”

Il servizio verrà aggiudicato alla ditta che avrà presentato l’offerta più bassa, sul prezzo a base d’asta di 25 euro a persona.

(Il Faro on line)