Seguici su

Cerca nel sito

Autostrada Roma-Fiumicino, è qui il grande parcheggio dell’aeroporto?

Pericolosissima escalation di auto in sosta nella corsia d’emergenza della autostrada Roma-Fiumicino per l’aeroporto da quando il parcheggio è a pagamento

Fiumicino – La corsia d’emergenza della autostrada Roma-Fiumicino trasformata in parcheggio, una pratica non solo vietata ma pericolosissima.  Gli automobilisti che devono raggiungere lo scalo per trasferire amici e parenti  preferiscono sostare al bordo dell’autostrada piuttosto che pagare la sosta nelle aree più vicine all’aerostazione.

autostrada

Succede puntualmente tutti i giorni, soprattutto nelle ore serali. Lungo la corsia d’emergenza del senso di marcia diretto verso Fiumicino si forma una lunga teoria di auto ferme con il guidatore all’interno. Bene che vada hann0 le quattro frecce lampeggianti ma molti “risparmiano” anche su quelle. Come dimostra il video di Alberto Sugaroni, non si tratta di un’emergenza ma di un pericolosissimo escamotage per non pagare la sosta  all’interno dello scalo.

Com’è noto, infatti, da più di due anni a ridosso dell’aerostazione è consentito solo il “kiss and go” ovvero una sosta che non superi i 15 minuti telecamere intelligenti rivelano la targa dei veicoli all’ingresso e in uscita del percorso stradale che fiancheggia i terminal. Se il passaggio è oltre i 15 minuti, l’automobilista si vede notificata a casa una sanzione di 80 euro anche solo per aver sforato di una marciata di secondi il tempo consentito.

Da qui la furbata di aspettare al bordo dell’autostrada, poche centinaia di metri dall’area a rilevazione automatica, mettendo in pericolo l’incolumità di altri automobilisti e centauri oltre che la propria. Il tutto per risparmiare qualche euro. La Polizia Stradale farebbe bene a porre fine allo scempio.