Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, al via la rimozione dei relitti lungo l’argine del Tevere

La consigliera Califano annuncia lo stanziamento dei primi fondi regionali per l'operazione di rimozione e smaltimento.

Fiumicino – “Non posso che esprimere soddisfazione per lo stanziamento dei primi fondi regionali che serviranno alla rimozione e lo smaltimento dei relitti lungo l’argine del fiume Tevere nel comune di Fiumicino”. Dichiara la consigliera regionale del Pd Lazio, Michela Califano.

“Un provvedimento atteso da anni – prosegue Califano – che servirà alla difesa idraulica del territorio, a mettere in sicurezza la navigazione marittima del fiume e ad arginare un fenomeno che deturpa un importante ecosistema naturale.

“Una vittoria che sento anche un pochino mia: insieme al sindaco Montino ho seguito molto da vicino tutto l’iter sia come presidente del consiglio comunale di Fiumicino sia come delegato all’ambiente della città metropolitana presentando diversi documenti che impegnavano la regione Lazio a farsi carico del problema.

Oggi finalmente iniziamo un percorso importante. La procedura negoziata per la rimozione dei primi 5 relitti indicati dalla Capitaneria di porto scadrà entro la prima settimana di maggio. Auspico – conclude la Consigliera Pd – che anche le aziende del territorio di Fiumicino possano partecipare e iniziare un lavoro che questo territorio attendeva da tantissimo tempo”.

(Il Faro on line)