Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, guerra dei cassonetti: “Non li vogliamo”. E prendono fuoco

Protesta di un condominio di case comunali contrario al posizionamento di nuovi cassonetti davanti al cancello. Di notte bruciati nei dintorni

Ostia – “I cassonetti di fronte al cancelli non li vogliamo”. E la notte prendono fuoco cassonetti distanti poche decine di  metri dal condominio in rivolta.

Succede in via Corrado del Greco dove l’Ama ha annunciato di posizionare nuovi cassonetti al servizio del condominio di case comunali al civico 120. Un cartello con il divieto di sosta campeggia da un paio di giorni sul posto annunciando che il posizionamento dei nuovi contenitori si farà il 23 aprile. I residenti hanno protestato contro la decisione, assunta dall’Ama un anno dopo che per lavori di restauro del vicino civico 90 era rimossa una batteria di cassonetti.

L'avviso con il quale si annuncia che il 23 aprile saranno posizionati nuovi cassonetti in via Corrado Del Greco 109

L’avviso con il quale si annuncia che il 23 aprile saranno posizionati nuovi cassonetti in via Corrado Del Greco 109

Dopo la protesta, nella notte scorsa si sono verificati due incendi a distanza di poche decine di metri da via Corrado del Greco 120. Il primo ha riguardato i cassonetti posizionati davanti a via Isole del Capoverde 274 e l’altro si è verificato in via Corrado del Greco 109. In entrambi i casi solo l’intervento dei vigili del fuoco ha evitato il peggio, impedendo alle fiamme di propagarsi ad altri cassonetti ed alle auto in sosta. Incendi che segnalano una singolare coincidenza oppure lanciano l’inquietante sospetto che si tratti di avvertimenti legati ad una guerra contro i cassonetti?

I cassonetti incendiati in via Isole del Capoverde 274

I cassonetti incendiati in via Isole del Capoverde 274

In ogni caso, si tratta di episodi che indubbiamente vanno a discapito della comunità.  In questo articolo di pochi giorni fa l’Ama ed il Comune di Roma hanno comunicato che nei cinque mesi a cavallo tra ottobre 2017 e marzo 2018 nel X Municipio sono stati distrutti dalle fiamme cento cassonetti con un costo di 75mila euro per l’amministrazione pubblica.  Nel Municipio costiero la cittadina più danneggiata è quella di Ostia con alcune vie che sono state prese di mira ripetutamente, anche con tre episodi diversi come nel caso di via delle Gondole, via dei Traghetti, via delle Repubbliche Marinare, via Isole del Capoverde. Tra le altre strade coinvolte: via dei Panfili, lungomare Duca degli Abruzzi, via delle Zattere, via Aldobrandini, via delle Nereidi, via delle Baleniere, via dei Pescherecci. Incendi di cassonetti anche nei quartieri dell’entroterra come nel caso di via Zottoli ad Acilia e di via Cilea all’Infernetto.