Seguici su

Cerca nel sito

Operazione antibracconaggio a Ponza, sequestrati fucili, cartucce e trappole a scatto

Ieri, durante l'operazione antibracconaggio, i carabinieri forestale hanno denunciato un 78enne per ricettazione e omessa custodia di armi.

Ponza – Operazione antibracconaggio a Ponza. Ieri i carabinieri forestali di Roma, del Nucleo specializzato al contrasto ai reati nei confronti degli animali selvatici, unitamente al personale della stazione locale dei carabinieri, hanno deferito in stato di libertà un 78enne per i reati di ricettazione e omessa custodia di armi.

Nell’ambito dell’operazione sono stati posti sotto sequestro, inoltre, due fucili da caccia, 262 cartucce calibro 12 e 39 trappole del tipo “sep” (a scatto).

(Il Faro on line)