Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Cerveteri, nominate le nuove guardie zoofile di ‘Fare ambiente’

La cerimonia di consegna dell'attestato per le aspiranti guardie zoofile si è tenuta sabato al Granarone.

Cerveteri – Si arricchisce di nuove unità il Gruppo delle Guardie Ecozoofile di “Fare Ambiente” di Cerveteri.

Si è concluso, infatti, con la consegna degli attestati il 5° corso formativo per aspiranti Guardie Ecozoofile, con una cerimonia tenutasi sabato pomeriggio all’interno dell’Aula Consiliare del Granarone.

“I volontari delle Guardie Ecozoofile di Fare Ambiente Cerveteri, egregiamente coordinati da Mauro Di Stefano e in continua sintonia con la Polizia locale, rappresenta una risorsa fondamentale per la nostra città – ha dichiarato Alessio Pascucci, sindaco di Cerveteri. – È prezioso il loro lavoro infatti, nelle attività di prevenzione e sensibilizzazione ambientale, nella lotta alle discariche abusive, nel contrasto all’abbandono dei rifiuti. Ma oramai, nel corso degli anni, sono diventati un elemento fondamentale nelle ricorrenze, durante i grandi eventi della nostra città e nelle manifestazioni Istituzionali: sono numerose le volte in cui è stato straordinario il loro supporto in termini di sicurezza e organizzazione delle iniziative organizzate nelle nostre piazze e nelle nostre strade.

Alle Guardie Ecozoofile, a nome mio e dell’Amministrazione comunale di Cerveteri- ha concluso Pascucci-, il mio più sentito augurio di buon lavoro e l’invito, a chiunque voglia mettere a disposizione il proprio tempo a servizio della collettività, a mettersi in contatto con il gruppo locale al numero 3341758479″.

Hanno partecipato all’iniziativa, il maggiore Roberto Tortolini, nominato di recente Responsabile della Ripartizione Sicurezza del Comune di Cerveteri, il colonnello Marco Scarpellini, Comandante di Polizia locale che lo scorso 1 Aprile ha raggiunto l’età pensionabile, l’ispettore superiore della Polizia Stradale Paolo Claudio, il presidente nazionale delle Guardie Ecozoofile di “Fare Ambiente” professor Vincenzo Pepe, il responsabile regionale Carlo Colalenti, il vice Walter Fedele e il Responsabile del Distaccamento di Manziana Catia Meta.

(Il Faro on line)