Seguici su

Cerca nel sito

Europei, Michele Martina vince un oro col botto, ‘Sono felicissimo, un’emozione indescrivibile’ foto

Un esordio, di quelli da scrivere nella storia. Prima partecipazione senior agli Europei e subito oro. Campione mondiale under 21, l’atleta cremisi si prende il titolo, dopo una grande fase eliminatoria

Il Faro on line – Un esordio da incorniciare. Quelli da ricordare. Quelli da raccontare ai posteri. Michele è diventato campione d’Europa. Categoria – 84 kg, nel kumite.

Ai Campionati Europei in corso a Novi Sad, che si concluderanno oggi, con le finali dedicate al kata a squadre e Italia ancora protagonista, l’atleta delle Fiamme Oro ha firmato una prestazione storica. Già campione mondiale under 21, Martina si è aggiudicato un match gareggiato con accortezza e strategia. Attenzione e concentrazione. Attacco e difesa. Un pareggio alla fine, ma con il risultato a favore.

E poi ? Gioia pura. L’Italia ha fatto 4 medaglie con lui. Nelle gare del mattino, aperte con il bronzo vinto da Silvia Semeraro, il nuovo campione continentale si è preso il suo oro. Un cammino eccezionale per lui, nelle fasi di pool: “Non riuscivo a godermi la felicità – ha dichiarato, come indicato dal comunicato diffuso dalla Fijlkam – pensavo unicamente alla finale”. Ha concluso. E allora ? Eccolo l’incontro della vita.

Contro il croato Ivan Kvesic che ha approfittato solo di un momento di disattenzione, mettendo a segno il 3 a 2 per lui, Michele non si è perso d’animo. Troppa era la voglia di vincere. Ed è stata la medaglia più importante a contraddistinguere il suo esordio nei senior.

Il primo alloro in Nazionale A. Prima partecipazione agli Europei, con la squadra senior e primo oro. Primo. Come lui. In cima a tutti: “Sono contento di aver iniziato con il botto – ha sottolineato, l’oro europeo 2018 – Sono felicissimo, è un’emozione indescrivibile. Adesso, posso festeggiare”.

E che festa. Un esordio, con un grande avvenire. E da luglio, via alle qualifiche per Tokyo 2020.

Foto : Fijlkam