Seguici su

Cerca nel sito

Formia 2018, ecco le precisazioni di Confcommercio sul confronto con i candidati sindaci

A condurre la diretta: il direttore del Gruppo Editoriale Lazio Tv, Egidio Fia. Modera il presidente di Confcommercio Lazio Giovanni Acampora.

Formia – Dopo le recenti polemiche scoppiate a seguito del primo confronto pubblico tra i candidati sindaci, Confcommercio ci tiene a fare alcune precisazioni sul dibattito proposto nei giorni scorsi.

“Imprese e politica a confronto. Martedì 5 giugno, alle 20.00, sul palco del Teatro Remigio Paone di Formia- si legge in una nota inviata alla stampa- sul palco il confronto – dibattito organizzato da Confcommercio Lazio Sud e l’Ascom territoriale di Formia con i sei candidati alla carica di Sindaco: Paola Villa, Gianfranco Conte, Antonio Romano, Pasquale Cardillo Cupo, Claudio Marciano e Mario Taglialatela.

Non vi saranno domande precostituite, la sala sarà composta da imprese e possessori di partite Iva, su  invito, ad eccezione della possibilità per i candidati alla fascia tricolore di potersi far accompagnare all’evento dal proprio staff (max 6 persone), e per staff intendiamo anche eventuali candidati che siederanno in platea.

L’auspicio- prosegue la nota- è di stimolare un dibattito, che verterà sui temi “cari” al mondo delle imprese, che possa  ispirarsi ai principi della cordialità e del ragionamento in un’ottica di bene comune.

Il confronto verrà trasmesso in diretta su Lazio Tv Latina (al canale 650). E per chi non potrà seguire la diretta tv, basterà sintonizzarsi su Radio Formia (frequenza 88,4 – 102 – 91,7 – 94,4 – 96,7) per ascoltare in tempo reale il dibattito.

A condurre la diretta: il direttore del Gruppo Editoriale Lazio Tv, Egidio Fia. Modera il presidente di Confcommercio Lazio Giovanni Acampora.

Sul palco del Teatro Remigio Paone- conclude la nota- anche il padrone di casa, il presidente dell’Ascom di Formia Giovanni Orlandi e i presidenti delle Ascom di Minturno, Gaeta e Itri rispettivamente: Tonino Lungo, Lucia Vagnati e Rino La Rocca, nonché il Presidente FIMAA Lazio Sud, Vittorio Piscitelli, e la Vice Presidente del Gruppo Terziario Donna Lazio Sud, Francesca Capolino.”

(Il Faro on line)