Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, maxi sequestro di lettini abusivi sulla spiaggia libera

Vigili urbani e Guardia Costiera sequestrano 135 lettini a coppia di abusivi italiani

Affittavano ombrelloni e lettini sulla spiaggia libera davanti l’ex colonia Vittorio Emanuele III. Sicuri di restare impuniti, avevano persino affisso il “regolamento”, come aveva rilevato il gruppo Laboratorio Civico X in una sua recente denuncia: il ritiro dei lettini dalla spiaggia avveniva improrogabilmente alle ord 18.45.

È di questa mattina un’operazione congiunta tra la Polizia Locale e la Capitaneria di Porto di Roma, con il suo ufficio dipendente di Ostia: gli agenti sono intervenuti presso la spiaggia di fronte all’ ex colonia Vittorio Emanuele, in Lungomare Toscanelli.
Il reparto amministrativa del X Gruppo Mare, con il supporto del GSSU ( Gruppo Sicurezza Sociale Urbana) e i militari della Guardia Costiera, hanno sequestrato lettini e ombrelloni per un totale di 135 pezzi, che venivano noleggiati abusivamente da due persone, un uomo e una donna di nazionalità italiana di cinquant’anni, che di fatto avevano occupato l’area demaniale con tale attrezzatura, affittata senza rilasciare scontrini o ricevute.

Un agente inventaria il materiale sequesteato

Un agente inventaria il materiale sequestrato

I due sono stati sanzionati secondo quanto disposto dal Testo Unico di Pubblica Sicurezza per attività di noleggio non autorizzata.

IMG_20180601_184830_839

I controlli sono proseguiti su tutto il tratto del lungomare, dove sono stati posti sotto sequestro circa 700 articoli tra teli da mare, occhiali da sole e bigiotteria, tutta merce venduta senza alcuna autorizzazione.