Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Acilia, Dragona e Casalbernocchi: ecco le strade con limite di velocità a 30 km/h

Dissesto stradale: mancano fondi per la manutenzione e il X Municipio abbassa il limite di velocità. Oltre 100 strade a percorribilità ridotta

Acilia – Dopo Ostia, Infernetto e Casalpalocco, adesso tocca anche a Acilia, Dragona, Casalbernocchi e Giardino di Roma dover limitare la velocità massima a 30 km/h. Il X Municipio, in carenza di fondi per la manutenzione stradale, ha esteso i limiti di velocità in altre 14 strade dell’entroterra.

Dopo la determina del 21 maggio nella quale il dirigente della Polizia locale gruppo Roma X Mare, Emanuele Stangoni, su richiesta dell’Ufficio Tecnico limitava a 30 km/h la velocità massima in 88 strade di Ostia, Infernetto e Casal Palocco, ora tocca agli altri quartieri del X Municipio.

La Direzione Tecnica del Municipio Roma X con la nota 73435 del 22.05.2018 e successiva integrazione 74408 del 23 maggio ha fatto istanza per istituire una provvisoria disciplina di traffico in varie strade dell’entroterra del Municipio Roma X (Zona B) “al fine di attuare una efficace messa in sicurezza della rete viaria in manutenzione, posto che come si afferma nella nota su indicata “facendo seguito a vari sopralluoghi effettuati sulla rete viaria di competenza si rileva come, dopo una serie di interventi di colmatura delle buche e avvallamenti tutt’ora in corso, le condizioni del manto stradale restino in gran parte pericolose al transito, sia per la vetustà delle pavimentazioni in conglomerato bituminoso (spesso non rinnovate da molti anni), sia per la presenza di sollevamenti e disconnessioni della pavimentazione stradale, causati dalla presenza degli apparati radicali di alberature adiacenti la carreggiata“.

Sancito che “non è possibile fare fronte con le esigue risorse a disposizione dell’appalto di manutenzione ordinaria in essere” alle esigenze di sistemazione delle strade, si è optato per l’istituzione del limite di velocità di 30 km/h “attesi i tempi e le disponibilità economiche, per attuare una efficace messa in sicurezza della rete viaria ed a salvaguardia della pubblica incolumità

Queste le strade interessate dalla nuova ordinanza che va ad aggiungersi alla precedente.

ACILIA

Via di Acilia(tratto compreso da P.zza S. Leonardo da Porto Maurizio a Via C. Colombo);

Via di Macchia Saponara;

Via Amedeo Bocchi (tutte le aree di parcheggio);

Via Leonardo Patrasso;

Via dei Romagnoli.

Via Pietro da Mazzara.

DRAGONA

Via di Dragone;

Via N. Castaldi;

Via Girolamo Gravina;

Via Giovanni Salvaterra.

GIARDINO DI ROMA

Via di Malafede:

Via Nino Taranto.

CASALBERNOCCHI

Via Giuseppe Todeschini ;

Via Domenico Venturini.