Seguici su

Cerca nel sito

Fiamme Gialle, sciabola di bronzo a Tunisi, Vecchi e Gulotta sul podio

Ultima gara della stagione ottima, in previsione dei Mondiali di agosto. Un prezioso terzo posto a squadre, con Gregorio e Criscio

Il Faro on line – A Tunisi nell’’ultima gara a squadre della stagione regolare prima di Europei e Mondiali, ha visto la squadra azzurra campione del mondo, composta da Irene Vecchi e Loreta Gulotta e, a completare il quartetto, Rossella Gregorio e Martina Criscio, conquistare il terzo podio stagionale nelle cinque gare svolte.

Il terzo posto tunisino, infatti, si va ad aggiungere ai successi ottenuti a novembre a Sint Niklaas in Belgio e quello giunto ad Atene lo scorso 18 marzo.

A fermare l’avanzata delle azzurre verso la finale è stata la Russia che, in semifinale, ha piazzato il 45 a 42 nei confronti delle sciabolatrici italiane, per le quali si sono quindi aperte le porte della finale per il terzo posto, vinta per 45 a 42 contro la Cina.

In precedenza, Irene Vecchi, Loreta Gulotta e compagne, hanno sconfitto agli ottavi il Kazakhistan per 45 a 23 e poi ai quarti l’Ucraina per 45 a 36.

Foto : Augusto Bizzi