Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Il prefetto Trio ‘approda’ a Ponza, visitate anche le calette da mettere in sicurezza

La visita del Prefetto ha costituito l'occasione per un primo esame delle problematiche isolane.

Ponza – Il prefetto di Latina Maria Rosa Trio, nell’ambito degli incontri istituzionali di conoscenza del territorio e di vicinanza del Rappresentante dello Stato alle comunità locali, si è recata oggi  in visita al Comune di Ponza, dove è stata ricevuta, dal sindaco Francesco Ferraiuolo, dal vicesindaco dottoressa Eva La Torraca e dagli assessori Michele Nocerino e Giuseppe Mazzella.  Presenti anche il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco ed il Comandante Provinciale dei Carabinieri.

La visita ha costituito l’occasione per un primo esame delle problematiche che interessano l’isola lunata, con particolare riferimento alle situazioni connesse alla sicurezza e incolumità di quelle persone che beneficiano a vario titolo, turisti ed operatori, delle coste isolane.
Si è parlato, inoltre, delle possibilità alternative legate allo sviluppo territoriale.

Il Sindaco ha voluto richiamare l’attenzione sulla necessità di sensibilizzare ulteriormente le Istituzioni, in un’ottica di partecipazione e collaborazione, e in questa circostanza, è stato sottolineato l’impegno della Prefettura volto, in un quadro di sincera e utile cooperazione interistituzionale, a favorire la risoluzione delle problematiche rappresentate dal Sindaco e dalla Giunta Comunale, nonché a garantire la già efficace azione di coordinamento delle Forze dell’Ordine peraltro già impegnate in vista dell’imminente arrivo dell’estate nell’azione di prevenzione e di controllo del territorio a tutela della sicurezza dei cittadini. 

Prima del congedo, poi, il Prefetto ha voluto visitare personalmente le cale presenti sul territorio, tra le quali Chiaia di Luna e Cala Fonte, che necessitano urgentemente di uno studio di fattibilità per la messa in sicurezza. Argomento sul quale sono già stati presi accordi per azioni congiunte.

(Il Faro on line)