Seguici su

Cerca nel sito

Conta dei seggi a Fiumicino, parla l’avvocato Venturini, ‘Ecco la soluzione’

Il coordinatore del dipartimento giustizia dei Popolari per l’Italia replica ai dubbi sollevati da Marco Germani: "La risposta è nelle recenti sentenze del Consiglio di Stato"

Fiumicino – Sul tema del “mistero” dell’assegnazione dei seggi in Consiglio Comunale sollevato da Marco Germani, è intervenuto l’avvocato Antonfrancesco Venturini, coordinatore del dipartimento giustizia dei Popolari per l’Italia.

“Comprendo le perplessità di un matematico sul tema, considerato che il 60% di 24 non da un numero intero – ha affermato l’avvocato Venturini – ed, in effetti, il legislatore bene avrebbe fatto ad evitare tale problematica, ma la soluzione il giurista la può trovare, ed in effetti l’ha trovata, nel Consiglio di Stato, con la sua recente sentenza n.2299 del 2016″.

“Come sappiamo la legge prevede che alla coalizione vittoriosa andrà il 60% dei seggi, ma se essi sono 24, quindi con un 60% pari a 14,40 che succede?”, ha aggiunto l’avvocato.

 

proiezioni eletti se vince Baccini

“La conclusione dei giudici è stata quella di arrotondare per eccesso in favore della maggioranza, quindi 15 seggi a quest’ultima e 9 all’opposizione, il che è assolutamente condivisibile, anche se il calcolo esatto sarebbe 14,40 e 8,60, per cui per un matematico sembrerebbe più congruo arrotondare a 14 e 10″, ha spiegato Venturini.

“Senza addentrarsi troppo nei meandri dell’interpretazione, appare sufficiente evidenziare due elementi che rendono questa tesi difficilmente attaccabile – ha aggiunto Venturini -. Il primo è di carattere letterale, infatti la legge (art.73 D.Lgs.267/2000) parla di ‘almeno’ il 60% dei seggi, per cui arrotondando per difetto sulla maggioranza e, quindi attribuendole 14 seggi, essa avrebbe il 58,33% di 24, il che comporterebbe la violazione della detta norma”.

 

proiezioni eletti se vince Montino

Il secondo è di carattere teleologico e cioè di finalità della legge che è evidentemente quella di favorire la governabilità, per cui, se così è, ed è incontrovertibile, in caso di dubbio la scelta deve cadere sulla ipotesi che garantisca di più la maggioranza, quindi l’attribuzione del seggio in bilico ad essa, anziché all’opposizione, va nella giusta direzione”, ha concluso il legale.

(Il Faro online)

Ps. Molti lettori ci avevano segnalato errori in queste tabelle. Va specificato che non sono tabelle del Faro on line, ma proiezioni che fanno parte di questo articolo. Le tabelle sono state comunque ricalcolate e ri-pubblicate.