Seguici su

Cerca nel sito

Beach tennis di solidarietà, ad Ostia i campioni sfidano i ragazzi dell’Anffas foto

Successo per il primo torneo integrato lidense. Tazzari, Beccaccioli, Benussi e Ferrari sui campi di sabbia della Pinetina

Ostia – Il pluricampione mondiale ed europeo Paolo Tazzari, il campione italiano ed europeo Doriano Beccaccioli, i campionissimi Davide Benussi e Claudio Ferrari sono stati i testimonial della prima uscita pubblica del team di beach tennis di Anffas Ostia (associazione nazionale famigliari di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale).

I campioni hanno partecipato a un torneo integrato (partite 2 contro 2) sui campi della Pinetina di Ostia, mettendosi in gioco con i 12 ragazzi di Anffas.

“Manifestazioni del genere, che richiamano centinaia di appassionati, testimoniano come ci sia bisogno e voglia di abbattere le barriere della diffidenza per apprezzare la diversità senza filtri – affermano il presidente di Anffas Ostia Ilde Plateroti e il delegato all’età evolutiva Sara Francolini – vogliamo ringraziare l’Asd Tricolore che ha coordinato l’evento e si è resa disponibile per realizzare questo nostro piccolo sogno”.

Risultato finale in perfetta parità, con Tazzari, Beccaccioli, Benussi e Ferrari che hanno vinto 3 partite a testa in coppia con ognuno dei ragazzi di Anffas.

Lo sport – spiega il direttore generale di Anffas Ostia, Stefano Galloni – rimane un meraviglioso antidoto contro l’isolamento e l’assistenzialismo. Questo evento è l’esempio di come una progettazione seria e attenta alle necessità dei ragazzi porti alla realizzazione di eventi importanti dove alla base c’è il divertimento”.

I ragazzi che hanno partecipato sono: Simone, Katia, Jessica, Anton, Chiara, Francesca, Riccardo, Benedetta, Federico, Giorgia, Mirko.

(Il Faro on line)