Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, nuova assistenza pediatrica festivi e week end attivata alla Casa della Salute

Entrata in funzione nel passato fine settimana la assistenza pediatrica continua: visite specialistiche e prescrizioni in urgenza nei festivi e pre-festivi

Ostia – “Trovare un pediatra nel fine settimana è possibile” (con la x grafica sulla scritta impossibile). E’ questo il claim della Regione Lazio che pubblicizza la assistenza pediatrica entrata in funzione con il passato week end.

Anche il litorale romano è stato inserito nella fase sperimentale avviata dalla Regione Lazio con l’istituzione del servizio di assistenza pediatrica anche nel weekend: da domenica 24 giugno medici specialisti presso la Casa della Salute (Lungomare Paolo Toscanelli, 230) sono a disposizione di mamme e papà preoccupati per le condizioni dei loro bambini tutti i giorni festivi dalle 10,00 alle ore 19,00 e nei pre-festivi dalle 14,00 alle 19,00.
Si possono effettuare una visita specialistica pediatrica e tutte le prestazioni derivanti dall’esito della visita.

Si tratta di un nuovo servizio che dopo una prima fase di sperimentazione diventa ora stabile e accessibile a tutti i cittadini, indipendentemente dalla ASL di appartenenza. Sono cinque i punti di assistenza pediatrica attivati a Roma: i pediatri negli ambulatori sono collegati con i sistemi informativi sanitari regionali per poter così condividere le informazioni.

La Casa della Salute, ex ospedale Sant'Agostino, in lungomare Paolo Toscanelli 230 a Ostia

La Casa della Salute, ex ospedale Sant’Agostino, in lungomare Paolo Toscanelli 230 a Ostia

Oltre alla Casa della Salute di Ostia, gli altri presidi aperti nei weekend e nei giorni festivi e pre-festivi  sono in:

  • Prati-Trionfale: Casa della Salute in via Fra’ Albenzio,10;
  • Prenestino: Casa Della Salute “Santa Caterina Della Rosa, via Nicolò Forteguerri, 4;
  • Montesacro-Conca d’oro: Poliambulatorio via Lampedusa, 23;
  • EUR – Laurentino – Torrino: Poliambulatorio in via Camillo Sabatini snc.

Ricordiamo che per le urgenze ospedaliere, il pronto soccorso del “G.B. Grassi” di Ostia ha un canale privilegiato per i pazienti in età pediatrica che, quindi, non devono essere sottoposti alle attese insieme con i pazienti adulti.