Seguici su

Cerca nel sito

Russo D’Auria, ‘Ora basta veleni, lavorare insieme per il bene di Fiumicino’

"Le persone che siedono in consiglio comunale sono tutte persone perbene, di qualunque schieramento. Nessun preconcetto, dunque, ma grandi aspettative sul dialogo e sull'ascolto".

Più informazioni su

Fiumicino – “Ora che la campagna elettorale, veleni compresi, è finita, tutte le forze politiche in campo devono avere un unico obiettivo: la crescita della città”. A parlare è Mario Russo D’Auria, leader di Gil, Gruppo indipendente libero per Fiumicino.

“Alcuni toni sono stati esageratamente accesi, ma in campagna elettorale l’esasperazione a volte gioca brutti scherzi. Ora però c’è un interesse comune da difendere, che era scritto in ogni programma elettorale, e cioè lo sviluppo economico del territorio. Su questo mi auguro che maggioranza e opposizione sappiano trovare una strada comune. Il dialogo dunque è fondamentale, ma viene dopo un altro punto fondamentale, quello dell’ascolto. Prima del dialogo viene l’ascolto, ascolto Politico prima di tutto.

Il dato dell’astensionismo ha fatto capire bene come la politica dello scontro abbia stancato, le barricate non paghino e il ping pong di accuse non abbia alcuna capacità di attrarre voti. Anzi.

Per questo – conclude Russo D’Auria – è fondamentale ritrovare quell’armonia, fatta anche di confronto serrato, sui temi del territorio. Le persone che siedono in consiglio comunale sono tutte persone perbene, di qualunque schieramento. Nessun preconcetto, dunque, ma grandi aspettative, facendo conto sull’intelligenza e la capacità politica dei ne eletti”.

Più informazioni su