Seguici su

Cerca nel sito

Alla scoperta delle quattro spiagge più belle del Lazio con Trenitalia

Presentato presso la sede di Enit a Roma il travel book "Mare" di Trenitalia: oltre 60 spiagge facilmente raggiungibili con i treni regionali

Roma - "Quest'anno l'estate è Trenitalia". Ne sono certi Maria Giaconia, direttore della Divisione Passeggeri di Trenitalia, e Viorel Vigna Responsabile Commerciale Divisione Passeggeri Regionale Trenitalia che quest'oggi, presso la sede Enit di Roma, hanno presentato "Mare", il secondo volume della collana travel book, lanciato dal trasporto regionale dopo l'uscita di quello dedicato ai Borghi.

Un testo, diviso in due tomi (uno per le regioni del nord e del centro Italia, l'altro per quelle del sud e le isole), nel quale vengono descritte 61 spiagge da raggiungere comodamente con i treni regionali.

Protagoniste di questo travel book sono le lunghe distese di sabbie, tutte distanti poche centinaia di metri, giusto il tempo di una passeggiata, da stazioni ferroviarie servite ogni giorno da oltre 2.500 corse.

Un dato, hanno precisato i vertici di Trenitalia, che "confermano sempre di più di possedere anche una forte vocazione leisure, come dimostra il boom del 2017, quando i viaggi per turismo sono aumentati del 7 per cento. E già in questo primo semestre del 2018 il trend prosegue: le 61 stazioni proposte nel book hanno visto crescere di un altro 4,5 per cento il numero di viaggiatori rispetto al 2017".

Nel Lazio, sono quattro le spiagge illustrate nel travel book: Santa Marinella, Santa Severa, Anzio e Formia. Il travell book descrive ogni spiaggia con cenni storici, principali curiosità, attrazioni, prodotti tipici ed eventi particolari, oltre che il dettaglio sulla tratta ferroviaria interessata, per sapere perfettamente come raggiungere la propria destinazione. Il tutto accompagnano da straordinarie fotografie che mostrano la bellezza di questi posti.

Trenitalia non ha pensato solo al viaggio, ma anche al soggiorno. E così, per incentivare l'uso del treno regionale, la compagnia ferroviaria ha siglato accordi specifici, come a Cervia, a Milano Marittima o sulla Costa degli Dei, che prevedono sconti per il pernottamento o per il noleggio di ombrelloni e lettini.

Rivisti anche i prezzi dei biglietti, con sconti per i più giovani e la gratuità per i piccoli sotto i 4 anni, con la sempre più estesa possibilità di trasportare le bici pieghevoli (anche queste gratuitamente). Buone notizie anche per gli amanti degli animali: i treni regionali, infatti, saranno tutti "pet friendly".

L'obiettivo di questo progetto, ha sottolineato Giaconia, è quello di "far conoscere a tutti i clienti del trasporto regionale i tanti meravigliosi luoghi che si possono scoprire e godere in treno, valorizzandoli quindi in chiave di mobilità sostenibile e conveniente, rinunciando allo stress dell'auto".

"Vogliamo esserci non solo per chi si sposta per business ma anche per chi usa i nostri treni per svago - ha poi aggiunto la direttrice della Divisione Passeggeri Regionale di Trenitalia - I nostri clienti sono principalmente persone che si spostano per motivi di studio e di lavoro".

"Una parte consistente però si sposta anche per svago e tempo libero, e non possiamo ignorarla. Si tratta di un segmento importante, il 26,4 per cento rispetto al mondo che si sposta per business. Per questo - ha aggiunto - cresce anche la nostra vocazione leisure".

"Un'operazione pensata da Trenitalia solo dopo aver aumentato la qualità del trasporto regionale per i pendolari, con una customer satisfaction che è passata dal 72 per cento nel 2012 all'83 per cento, con riscontri positivi sia in termini di pulizia (+24 per cento), sia di puntualità (+17 per cento, con il Lazio ai livelli di puntualità del Friuli Venezia Giulia), in una prospettiva di innovazione che tra il 2019 e il 2023 consentirà a Trenitalia di rinnovare completamente la flotta regionale con 8 miliardi di euro di investimenti", ha concluso la direttrice.

Il book "Mare" sarà distribuito a luglio a bordo delle Frecce in 19 mila copie, allegato al magazine La Freccia e, ad agosto, sarà presente in edicola insieme a Bell'Italia, la rivista dedicata alle bellezze turistiche italiane.

I formati sfogliabili dei book "Mare" e "Borghi" sono disponibili in versione digitale sul sito di Trenitalia. In futuro sono previste altre uscite della collana travel book: Siti Unesco, Parchi e itinerari naturalistici, Wellness location, Neve e Giardini.