Seguici su

Cerca nel sito

Fiamme nella pineta di Castelfusano. Chiusa via Cristoforo Colombo

Fiamme nella zona di via del Circuito già attraversata dal fuoco nel luglio 2017

Ostia – Tornano le fiamme nella pineta di Castelfusano. Dalle ore 13.00 è scattata l’emergenza per un incendio divampato nella zona di via di Castelporziano, già attraversata dal fuoco a luglio del 2017.

Castelfusano

Sul posto sono presenti i vigili del fuoco, le autobotti del Servizio Giardini comunale, la Protezione Civile e i Carabinieri Forestali. Un elicottero coordina le operazioni dall’alto collaborando allo spegnimento del focolaio, attingendo acqua dal Canale dei Pescatori.

Dalle ore 13.00 circa, del giorno 14 luglio 2018, squadre del Comando di Roma stanno intervenendo nella Pineta di Castel Fusano (altezza Castel Porziano, pista ciclabile) per incendio macchia mediterranea.

received_1970102569732219

Sul posto due Squadre VVF, due Autobotti VVF, un Elicottero della Regione Lazio e Moduli della Protezione Civile e il DOS VVF (Direttore Operazioni di Spegnimento) per il coordinamento delle operazioni.

A causa delle lingue di fuoco e del denso fumo, la Polizia locale ha interdetto alla circolazione la corsia centrale della via Cristoforo Colombo, interessata contemporaneamente dall’incendio di un veicolo con propagazione del fuoco allo spartitraffico.

Polemiche, intanto, sulla tardiva richiesta di sorveglianza attiva da parte delle forze dell’ordine nel parco di Castelfusano.  Ieri, venerdì 13 luglio, la maggioranza M5S ha bocciato un emendamento di Fratelli d’Italia nel quale si sollecitava la presidente Di Pillo ad attivarsi in quella direzione. “Sulla Pineta di Castel Fusano i 5 Stelle ancora brancolano nel buio. Solo oggi i grillini, e in estremo ritardo, portano in Aula un documento in cui chiedono la presenza delle Forze dell’Ordine per rendere più sicura l’area mentre Fratelli d’Italia in tempi non sospetti – e ben prima che il duo Raggi-Di Pillo governasse in Campidoglio e nel Municipio X – aveva già denunciato e quindi chiesto la presenza delle forze di polizia all’interno della pineta. Addirittura a gennaio scorso abbiamo sollecitato la giunta municipale ad intervenire anche con interventi di bonifica, presidi antincedio e vie di fuga, un provvedimento che seppur votato ad oggi non riusciamo ad avere contezza di quanto il l’Amministrazione Di Pillo abbia concretamente fatto. In virtù di questo abbiamo chiesto ai grillini di inserire nel loro documento tutti quegli interventi da noi richiesti nei mesi scorsi che ancora non sono stati effettuati. Ebbene, i pentastellati hanno bocciato le nostre istanze. Un atteggiamento surreale e poco responsabile da chi dovrebbe governare un territorio e bocciano a priori i suggerimenti e le proposte dell’opposizione senza entrare nel merito”. E’ quanto dichiara in una nota Monica Picca, capogruppo di Fdi nel Municipio X.

Appena ieri la sindaca di Roma Virginia Raggi con l’assessora all’Ambiente Pinuccia Montanari avevano salutato la sinergia d’azione antincendio con i Carabinieri Forestali. Un’azione che ha nel sistema di videosorveglianza la sua punta di diamante.