Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, colpo della banda del buco in stazione: furto da migliaia di euro

La banda del buco sventra la biglietteria e svaligia la tabaccheria. Muri abbattuti e rubati centinaia di gratta e vinci

Ostia – Colpo grosso della banda del buco stanotte alla stazione Lido Centro della linea che unisce i quartieri costieri con la Capitale. Nonostante l’antifurto scattato a notte fonda e la conseguente ispezione condotta da una pattuglia della polizia, i ladri sono riusciti nel loro intento. Un controllo casuale dei carabinieri nella zona di Castelfusano ha fatto ritrovare uno zaino contenente centinaia di gratta e vinci: potrebbero essere gli stessi sottratti a Lido Centro.

Il colpo è stato consumato tra le 2,00 e le 5,00 del mattino ovvero tra l’allarme telefonico dell’antifurto e l’apertura della tabaccheria quando è stata scoperta la devastazione fatta dai soliti ignoti. Secondo una prima ricostruzione della polizia che indaga sul fatto, stanotte alle 2,00 il proprietario della tabaccheria insieme con una pattuglia del Commissariato hanno raggiunto la stazione per fare luce sull’antifurto appena scattato. Gli agenti hanno controllato attentamente la tabaccheria e la biglietteria attraverso le vetrate e non hanno riscontrato nulla di anomalo. Evidentemente i ladri erano sul posto e si erano nascosti prima di cominciare l’opera di abbattimento dei muri che li avrebbe portati fino alla tabaccheria.

Colpo grosso alla stazione Lido Centro

Colpo grosso alla stazione Lido Centro

Eh già perché per arrivare dal punto in cui sono riusciti a penetrare, ovvero una finestrella minuscola che arieggia la biglietteria, fino alla rivendita di tabacchi, gli sconosciuti malviventi hanno dovuto praticare un foro in almeno tre pareti. La biglietteria, infatti, è suddivisa in una serie di piccole stanze con porte blindate e con una mazza da cantiere i ladri hanno sfondato le pareti per raggiungere l’obiettivo.

La tabaccheria depredata dalla banda del buco

La tabaccheria depredata dalla banda del buco

La scena che si è presentata ai proprietari del negozio ed agli operatori della Polizia scientifica questa mattina è stata di una totale devastazione. Ad un primo bilancio (dovrà essere fatto un inventario dettagliato nelle prossime ore) mancano centinaia di tagliandi gratta e vinci (proprio ieri era stato consegnato il nuovo carico) e il fondo cassa di poche decine di euro. I ladri avevano anche trovato i titoli di viaggio in vendita nella tabaccheria ma qualcosa deve averli disturbati e li hanno abbandonati sul posto. Tra danni da riparare e bottino, la perdita ammonta a diverse migliaia di euro.

Una delle pareti abbattute

Una delle pareti abbattute

Ulteriori sviluppi potrebbero esserci da una circostanza causale avvenuta intorno alle 4,00 del mattino. Una pattuglia dei carabinieri ha ingiunto l’alt ad un uomo a ridosso della stazione di Castelfusano. Questo, invece di fermarsi, è scappato liberandosi dello zaino che aveva con sé e riuscendo a raggiungere la pineta dove ha fatto perdere ogni traccia. Nello zaino i carabinieri hanno recuperato centinaia di tagliandi gratta e vinci: le verifiche dei numeri seriali potranno stabilire se si tratta di parte del bottino di Lido Centro.