Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Dall’Ostiamare all’Arzachena, Andrea Belardelli spicca il volo in Lega Pro: “Ringrazio tutti, sono carico ed emozionato”

Uno dei difensori più promettenti del girone G. Il giovane talento romano, appena diplomato, realizza un altro sogno. Giocare nei Professionisti. La trafila nel settore giovanile e poi la prima squadra. Una crescita importante

Ostia – Un altro talento biancoviola, cresciuto sapientemente all’Ostiamare, spicca il volo, verso i Professionisti.

Parliamo di Andrea Belardelli, terzino classe ’99. 6 anni di grande crescita all’Ostiamare, con il percorso vissuto nelle giovanili lidensi, fino agli Allievi. Poi il salto in Prima Squadra, nel Campionato Nazionale di Serie D, categoria che lo ha visto protagonista per ben 64 volte (con la gioia anche di realizzare due reti) al 12 Settembre 2016, data nella quale esordì da titolare, al Comunale di Trestina, con mister Greco.

E ora una nuova emozionante avventura, in Lega Pro con la maglia degli smeraldini dell’Arzachena. Andrea, prima di viaggiare alla volta della Sardegna, ci tiene a fare dei ringraziamenti e a regalare un grande abbraccio a tutta l’Ostiamare: “Devo ringraziare l’Ostiamare per questa grande opportunità, perché sono arrivato 6 anni fa che ero un ragazzo e sono cresciuto veramente tanto all’Anco Marzio. Ringrazio il Direttore, il Presidente e il Mister che hanno creduto in me in questi anni e un ringraziamento speciale va ai ragazzi che ho conosciuto, davvero persone fantastiche! Sono emozionato e carico per questa nuova avventura, Grazie Ostia!”.

Noi tifiamo per te, Andrea. In bocca al lupo gabbiano. Vola sempre più alto!

(Riccardo Troiani – Ufficio Stampa Ostiamare Lidocalcio)

Foto : Ostiamare Lido Calcio Srl

(Il Faro on line)