Seguici su

Cerca nel sito

Roma prigioniera dell’afa, idranti aperti sotto la finestra del Papa

In piazza San Pietro idranti aperti sui pellegrini in fila che attendono di entrare nella basilica vaticana

Città del Vaticano – Le alte temperature non fermano i turisti che, nonostante il caldo e l’afa che tengono prigioniera la Capitale, non rinunciano a passeggiare per la strade e i vicoli di Roma.

fontane san pietro

File fuori dai musei e monumenti affollati in tutta la città: dal Quirinale a Fontana di Trevi, passando per il parco archeologico del Colosseo fino a San Pietro.

Ed è proprio sotto le finestre del Papa che pellegrini e turisti trovano refrigerio: dalle fontane che ornano la grande piazza barocca progettata dal Bernini, gli idranti spruzzano acqua fresca sulla gente.

Il caldo torrido, infatti, non scoraggia le persone a mettersi in fila per ammirare i capolavori custoditi all’interno della basilica vaticana.

La piazza è completamente esposta al sole; cappellini e ombrelli, nelle ore più calde del giorno, servono a poco. E mentre i ragazzi cantano e ballano all’ombra del cupolone sotto una pioggia artificiale, la lunga fila per entrare sembra scorrere più velocemente.

(Il Faro online)