Seguici su

Cerca nel sito

Manca la sicurezza su via dei Pescatori, Si: “Nemmeno un centesimo per tagliare canneti e frasche”

"Vogliamo che questa Amministrazione si faccia carico delle promesse fatte ai cittadini in campagna elettorale".

Ostia – “E’ semplicemente assurdo. Questa Amministrazione è stata capace di buttare al vento quasi mille euro per uno spot vergognoso ma non è stata in grado di programmare degli interventi di sfalcio per rendere sicure alcune delle strade più transitate del Municipio” –  a lanciare l’allarme è Marco Possanzini, Segretario di Sinistra Italiana X Municipio.

“Su via del Fosso di Dragoncello, in prossimità dell’incrocio con Via dei Pescatori, la carreggiata è invasa da un autentico “canneto” che impedisce la corretta visuale ai veicoli in transito e determina una condizione di assoluto pericolo per i cittadini che transitano su quel tratto di strada.

Non basta, la corsia di destra di Via dei Pescatori, subito dopo l’incrocio con Via di Castel Fusano procedendo verso il mare, è in alcuni tratti parzialmente occupata da arbusti di vario tipo e fronde arboree che, oltre ad essere un pericolo per automobilisti e centauri, impediscono una corretta visuale della strada determinando condizioni di insicurezza e pericolo per chi transita su quella corsia.

Quel tratto di Via dei Pescatori è interessato in maniera importante, oltre che dal traffico veicolare privato, dal transito di tutti i mezzi di soccorso che devono raggiungere l’Ospedale Grassi, un motivo in più per aver cura di quel tratto stradale. Chiediamo a questa Amministrazione di procedere con decisione e celermente. Dopo un opportuno sopralluogo, atto a prendere consapevolezza dello stato dei luoghi, è necessario fra partire lo sfalcio degli arbusti nei tratti di strada interessati al fine di consentire il ripristino delle condizioni di sicurezza che ad oggi sono fortemente ridotte.

Non chiediamo molto. Vogliamo che questa Amministrazione si faccia carico delle promesse fatte ai cittadini in campagna elettorale, senza eluderle e senza dare la colpa a Romolo e Remo. Il M5S sembra non essersene accorto ma la campagna elettorale è finita ed ora è il momento di governare visto che le elezioni le hanno vinte. C’è un Municipio che ha assoluto bisogno di una Amministrazione efficace, concreta e determinata, che sappia prendersi la responsabilità delle scelte di governo.

Il chiacchiericcio di fondo, lo scarico di responsabilità, non funziona più. Presenteremo in Municipio e presso i Vigili Urbani del X Gruppo Mare delle richieste di sopralluogo e successivo intervento al fine di procedere celermente alla messa in sicurezza di alcune delle tratte stradali più a rischio del Municipio”.