Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Acilia, ponte malridotto attende la messa in sicurezza

Interdetta al transito mezza carreggiata del ponte che unisce via Ostiense con via dei Romagnoli in attesa delle verifiche statiche. Passaggio obbligato per bus e mezzi pesanti

Acilia – A quando la messa in sicurezza del ponte che unisce via Ostiense a via dei Romagnoli all’altezza di via delle Calle? L’amministrazione ha interdetto il transito su mezza carreggiata ma le crepe sulla pavimentazione non rassicurano. E intanto ogni giorno quel ponte è attraversato da centinaia di bus pubblici e da mezzi pesanti.

Acilia

Il provvedimento di dimezzamento della carreggiata riguarda il lato verso Ostia del ponte che unisce via Ostiense a via dei Romagnoli, all’altezza di via delle Calle in zona Casette Pater. E’ una struttura indispensabile per tutti i veicoli che, percorrendo la via Ostiense, sono diretto verso Ostia: da quel punto via Ostiense è a senso unico e per proseguire bisogna passare su via dei Romagnoli.

Il cavalcavia, peraltro, si trova sulla via del Mare in corrispondenza del km 17,600, poco prima dell’inizio della galleria di Acilia e l’eventuale distacco di cornicioni o di parti della struttura incide gravemente sui livelli di sicurezza dei mezzi che la percorrono a tutte le ore.

E’ importante ricordare che proprio per la mancanza di percorsi alternativi, la metà della carreggiata del ponte ancora aperta è attraversata continuamente da bus, pullman e mezzi pesanti che sono obbligati a percorrere via Ostiense per il divieto di transito tuttora vigente sulla parallela via del Mare. Per questo motivo la sua chiusura totale comporterebbe pesantissimi problemi di circolazione e di traffico in tutto il quadrante.