Seguici su

Cerca nel sito

Transennato il lungomare per una voragine: aumentano le buche a Ostia

Un’auto è sbandata a causa di una voragine apertasi su lungomare Paolo Toscanelli. Va ad aggiungersi alle buche che da mesi attendono di essere riparate

Ostia – Voragine su lungomare Paolo Toscanelli: un’auto sbanda per fortuna senza conseguenze. La corsia è dimezzata dalle transenne in attesa che la buca, che si aggiunge a quelle che da mesi aspettano un intervento, sia riparata.

Domenica di paura su lungomare Paolo Toscanelli, all’altezza del ristorante Kelly’s dello stabilimento  balneare Marechiaro, dove un’auto è sbandata per fortuna senza gravi conseguenze. E’ quanto successo domenica 12 agosto nella carreggiata lato mare, nei pressi della bretella per il cambio di senso di marcia. I vigili urbani, accorsi sul posto, hanno chiesto l’intervento della ditta che si occupa del pronto intervento che ha transennato la buca in attesa dei lavori di riparazione.

La buca apertasi in lungomare Paolo Toscanelli ed i segni della sbandata dell'auto

La buca apertasi in lungomare Paolo Toscanelli ed i segni della sbandata dell’auto

La speranza generale è che non si tratti dell’ennesima voragine in attesa di intervento. Su via della Martinica, infatti, le due buche che si sono aperte al centro della strada in corrispondenza con l’incrocio  con via della Tortuga attendono di essere riparate da novembre 2017.

La doppia voragine su via della Martinica: lavori attesi da novembre 2017

La doppia voragine su via della Martinica: lavori attesi da novembre 2017

La voragine di via delle Triremi, davanti all’edicola, è transennata invece da febbraio 2018. Inutile dire delle caverne che si trovano in via Antonio Zotti dove i vigili del fuoco monitorano la situazione per accertare eventuali condizioni di pericolo circa la stabilità della palazzina all’incrocio con via Casana.

Da febbraio il centro della carreggiata di via delle Triremi è transennato

Da febbraio il centro della carreggiata di via delle Triremi è transennato