Seguici su

Cerca nel sito

Quattro canoisti delle Fiamme Gialle ai Mondiali Assoluti di canoa Velocità foto

Si comincia oggi in Portogallo. Nella canoa velocità si punta al podio. I gialloverdi sognano il titolo continentale

Il Faro on line – Dal 23 al 26 agosto, in Portogallo, sul bacino di Montemor O Velho, si disputeranno i Campionati del Mondo Assoluti di canoa e paracanoa.

Sarà l’evento clou della stagione 2018, nel quale verranno assegnati oltre 30 Titoli iridati. Parteciperanno circa 670 atleti in rappresentanza di 62 nazioni. La delegazione azzurra sarà composta da 29 atleti sotto la guida del Direttore Tecnico Guglielmo Guerrini e del DT della paracanoa Stefano Porcu.

Fanno parte della spedizione azzurra quattro atleti delle Fiamme Gialle che, dopo un anno di intensa preparazione, avranno la possibilità di misurarsi con i più forti canoisti al mondo e tentare la scalata mondiale.

In gara nel K1 metri 1000 e successivamente nel K1 metri 5000, il più giovane dei canoisti delle Fiamme Gialle,Samuele Burgo. Il siracusano classe ‘98, dopo aver sfiorato il podio ai recenti Europei Under 23, è pronto per misurarsi con i mostri sacri della specialità e vender cara la pelle.

Dopo la medaglia d’argento ai Campionati Europei Under 23 conquistata a fine giugno, il K2 metri 1000 del gialloverde Luca Beccaro e Tommaso Freschi (Comunali Firenze) sarà presente in Portogallo, per tentare l’impresa anche tra i Senior.