Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Alitalia accompagnerà Papa Francesco nel suo viaggio a Dublino

Alitalia è la compagnia di riferimento della Santa Sede per i Viaggi Apostolici all'estero dal 1964

Roma – Sarà, come accade di consueto ormai da 54 anni, la compagnia aerea Alitalia ad accompagnare Papa Francesco nel suo prossimo viaggio a Dublino, in Irlanda, per il Viaggio Apostolico in occasione del IX Incontro Mondiale delle Famiglie. Lo ha annunciato in una nota la compagnia aerea.

L’atterraggio dell’aereo papale è previsto all’aeroporto di Dublino alle ore 10.30 locali. Il volo sarà effettuato con un Airbus A320, intitolato ad “Aldo Palazzeschi”. Ad accompagnare Papa Francesco, un equipaggio formato da tre piloti e sei assistenti di volo.

Il supervisore delle attività di bordo sarà il comandante Alberto Colautti, capo dei piloti Airbus, 56 anni, friulano, ex elicotterista della Marina Militare, esperto in resilienza e processi cognitivi. Insieme a lui il comandante Tommaso Neri, 57 anni, originario di Reggio Calabria, 16.000 ore di volo, ex pilota dell’Aeronautica Militare, coniugato, un figlio. E il primo ufficiale Fabio Masini, 49 anni, nato a Varese, oltre 15.000 ore di volo, sposato, due figlie.

Con il Pontefice, oltre alla delegazione pontificia, viaggeranno i rappresentanti della stampa italiana e internazionale. Presente a bordo anche il team Alitalia dedicato ai voli speciali.

Dal 1964, in occasione del viaggio in Terra Santa di Paolo VI, Alitalia è la compagnia di riferimento della Santa Sede per i Viaggi Apostolici all’estero. Quello per Dublino sarà il 170° volo papale effettuato da Alitalia.

(Il Faro online)