Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Infernetto, esplode un incendio e anche la manichetta antincendio

Incendio nella zona di via Dobbiaco e scoppia la manichetta per il rifornimento a ridosso della pineta. Via Martin Pescatore allagata

Infernetto –  Scoppia un incendio ed esplode la manichetta per l’approvvigionamento dell’acqua. E’ successo oggi intorno alle ore 18,20 lungo via di Castel Porziano, da un estremo all’altro.

Infernetto

A quell’ora, infatti, è scattato un allarme per l’incendio di sterpaglie in un prato non distante dal supermercato Effepiù di via Dobbiaco. In quel momento il vento era forte e soffiava a raffiche da ovest. Così sul posto si sono precipitare tre squadre di vigili del fuoco per spegnere le fiamme prima che queste potessero creare pericolo per le abitazioni e per le attività commerciali.

Non è chiaro cosa possa essere successo ma all’altro capo di via di Castel Porziano, esattamente all’incrocio con via del Martin Pescatore e quindi a ridosso della Sala operativa antincendio e del Servizio Giardini del Comune di Roma, è esplosa una manichetta di quelle utilizzate in strada per l’approvvigionamento idrico delle autobotti.

L’effetto si è fatto subito sentire sul traffico e ben presto l’acqua ha trasformato in palude il piazzale antistante il bar La casina del Bosco. E’ stato necessario attendere l’arrivo di una squadra del Pronto intervento per isolare l’area e bloccare la perdita d’acqua.

Foto di Emanuele Valeri