Seguici su

Cerca nel sito

Raccolta Differenziata a Cerveteri, entra in vigore il calendario invernale, ecco tutte le info

Il nuovo orario, interesserà le zone di Cerveteri Capoluogo e le Frazioni di Marina di Cerveteri e Valcanneto.

Cerveteri – Così come previsto, lunedì 10 settembre entrerà ufficialmente in vigore il calendario invernale di Raccolta Differenziata nel territorio comunale di Cerveteri. Il nuovo orario, interesserà le zone di Cerveteri Capoluogo e le Frazioni di Marina di Cerveteri e Valcanneto.picture

Le variazioni sono tre in totale: la prima è che nel periodo invernale non è previsto il secondo passaggio per il ritiro della plastica, che verrà, invece effettuato solamente il giovedì. La seconda riguarda la sola zona di Marina di Cerveteri, dove cambia l’orario di esposizione dei mastelli: a partire dalla serata di domenica 9 settembre, i mastelli dovranno essere esposti la sera prima del giorno di raccolta tra le ore 21.00 e le ore 24.00.

Tutte le altre tipologia di raccolta e per tutto il resto del territorio comunale, il calendario resterà invariato a quello attualmente in vigore. Terza ed ultima novità è il cambiamento del giorno di raccolta di pannolini e pannoloni solo ed esclusivamente per le utenze di Cerveteri capoluogo, la raccolta sarà effettuata il venerdì anziché sabato.

Il calendario da seguire è già a disposizione di tutte le famiglie infatti è incluso in quello consegnato porta a porta a tutte le famiglie prima dell’estate. In ogni caso, sulla sezione del sito internet picturewww.comune.cerveteri.rm.it ‘Cerveteri chiama a Raccolta’ sono sempre disponibili e aggiornate tutte le informazioni necessarie per effettuare una corretta raccolta differenziata.

“Troppo spesso – spiega l’Assessora alle Politiche Ambientali Elena Gubetti – capita di trovare ancora situazioni in cui non vengono utilizzati i mastelli e i rifiuti vengono conferiti in modo non conforme con l’ausilio di buste . Ricordo a tutti che l’utilizzo del mastello è obbligatorio per tutte le utenze, così come è obbligatorio indicare sullo stesso il cognome dell’intestatario dell’utenza Tari”.

“Sempre in tema di raccolta differenziata – prosegue la Gubetti – si conferma a tutta l’utenza che è possibile conferire all’interno del mastello dell’umido prodotti come gusci di cozze e vongole, resti di pesce e crostacei. Così come, sempre nel giorno di ritiro dell’umido, sarà possibile affiancare al mastello una e solamente una busta biocompostabile di sfalci verdi e potature. Ovviamente, restano sempre attivi, senza modifica alcuna, i servizi dell’Isola Ecologica di Via Settevene Palo Nuova, le Isole Ecologiche Itineranti e i servizi dell’auto-compattatore per sfalci e potature. Inoltre è sempre in continuo aggiornamento l’App Junker, d’ora in poi, a disposizione non solo per le utenze private ma anche per quelle commerciali”.

Modifiche anche per la raccolta per le utenze non domestiche: con il calendario invernale la raccolta verrà effettuata in orario notturno, pertanto l’orario di esposizione dei contenitori è stabilito dalle ore 19.00 alle ore 22.00 del giorno di raccolta.