Seguici su

Cerca nel sito

Roberto De Sclavis, re delle location cinetelevisive: “Ostia è un magnifico set naturale”

L’uomo che ha portato Ben Hur e riproposto Una pallottola nel cuore 3 dice di Ostia: “Ha ambientazioni fantastiche per set a cielo aperto”

Ostia – “Qui c’è un set naturale di inestimabile bellezza che può rivalutare l’immagine della città”. Parola di Roberto De Sclavis titolare della Ro.Ma Media Service. Un po’ il location manager per conto delle maggiori case di produzioni cinematografiche e di fiction.

Gigi Proietti

Con la messa in onda di “Una pallottola nel cuore 3” di Gigi Proietti (dall’11 settembre ogni martedì ore 21,15 su Rai Uno) Ostia torna protagonista del piccolo schermo. E Roberto De Sclavis, che ha curato la logistica per la produzione individuando il set nel Borghetto dei Pescatori, magnifica la bellezza e la specificità del mare di Roma come set a cielo aperto. Una risposta alla scelta di Suburra La Serie 2, che tante polemiche ha sollevato a Ostia, anche se il location manager preferisce non parlarne.

Ostia presenta delle ambientazioni fantastiche – dice De Sclavis – Offre paesaggi unici, che sono inconfondibilmente Roma e che all’occorrenza possono essere adatti a qualsiasi ambientazione scenografica, anche di epoche diverse, dagli anni Trenta fino a quelli attuali. Dalle dune al suo gioiello, l’area pedonale di piazza Anco Marzio, negli ultimi anni Ostia si sta rivalutando molto anche grazie al bel lavoro che sta facendo l’Ufficio cinema del Comune di Roma”.

Il set di Ben Ur sulla spiaggia di Castelporziano nel 2015

Il set di Ben Hur sulla spiaggia di Castelporziano nel 2015

Grazie alla Ro.Ma. Media Service Ostia compare in film come Ben Hur, Fortunata, Come un gatto in tangenziale, Il tuttofare e nelle fiction Una pallottola nel cuore 1, The miracle-Amanti e molte altre. Cosa vedremo nella stagione 2018/19? “Indubbiamente Una pallottola nel cuore 3 con il grande Gigi Proietti è il lavoro che ci ha impegnato di più, qui nel Borghetto dei Pescatori – risponde De Sclavis – D’altra parte abbiamo ribadito la centralità di Ostia all’interno della serie. Poi vedremo L’allieva 2, della importante produzione Endemol, girata nella zona Idroscalo, Pontile e via Tancredi Chiaraluce, Il ritorno della dottoressa Giò con Barbara D’Urso in quel di Casalpalocco, Provaci ancora prof e Solo per amore”.

In questo volume, Ostia set naturale, è possibile conoscere le location dei film scelte a Ostia dagli anni Quaranta ai giorni nostri.