Seguici su

Cerca nel sito

A Fiumicino festa grande per il compleanno dell’Imperatore Traiano foto

Circa duecento bambini hanno assiepato la storica piazza, ammirando le opere d'arte che artisti del territorio erano intenti a realizzare, ispirati alla figura dell'Optimus Princeps e dei luoghi simbolo del suo Impero

Fiumicino – Grandissimo successo per l’iniziativa organizzata in Piazza Giovan Battista Grassi dall’Assessorato alla Scuola e Politiche Giovanili, insieme con la Pro Loco di Fiumicino e l’Associazione Acis, in occasione dei 1965 anni dalla nascita dell’Imperatore Marco Ulpio Nerva Traiano.

Circa duecento bambini hanno assiepato la storica piazza, ammirando le opere d’arte che artisti del territorio erano intenti a realizzare, ispirati alla figura dell’Optimus Princeps e dei luoghi simbolo del suo Impero.

Nel corso della mattinata si è tenuta, infatti, la prima edizione del Premio di pittura estemporanea “Fiumicino Porto Imperiale” che ha visto la partecipazione di numerosi pittori ed artisti, coordinati dalla scrittrice, critica ed art blogger Serena Caleca. A partecipare sono stati Marco Casalvieri, Giuliano Desio, Gabriella Volpi, Nadia Caleca, Gandini Yvonne, Giusy Moscato e Anna La Penna.

Il concorso di pittura è stato vinto da Giuliano Desio, con la seguente motivazione: “Per aver interpretato in modo completo e moderno lo spirito lungimirante dell’Imperatore Traiano, verso i secoli futuri”. Secondo qualificato il quadro di Anna La Penna per l’interpretazione di un Traiano speranzoso e simbolico; terzo posto alla tela di Yvonne Gandini e la sua visione turistica e romantica di Fiumicino. Un premio speciale alla carriera è stato assegnato a Nadia Caleca, per la sua arte, abilità e passione che incarna nelle opere da lei create.

I ragazzi delle scuole intervenuti alla festa, dell’I.C. Porto Romano e dell’I.C. G. B. Grassi, hanno potuto ammirare da vicino la preziosa moneta raffigurante il porto esagonale e l’immagine dell’imperatore, tornata a Fiumicino lo scorso aprile grazie all’impegno del Comitato per il Sesterzio di Traiano e la sensibilità di numerosi cittadini che hanno aderito con enfasi al crowdfunding proposto per il suo acquisto.

Momento spettacolare dell’evento è stato il taglio della mega torta, realizzata dal maestro pasticcere Andrea Rustichelli, dedicata al compleanno dell’Imperatore, lo spegnimento da parte dei ragazzi delle candeline ed il coro spontaneo che è partito dalla piazza intonando “Tanti auguri Traiano”.

Agli studenti intervenuti è stato fatto dono del fumetto “Portus – Tiberio e la perla dei mari”, ideato e promosso dall’Assessore Paolo Calicchio, narrante la vera storia di un abitante di Portus, dedicato alla navigazione ed al mare.

Il servizio d’ordine volontario dell’intera iniziativa è stato curato dall’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco in congedo, sezione di Fiumicino.

(Il Faro online)