Seguici su

Cerca nel sito

Oltre 1 milione di turisti ha visitato Roma ad agosto

Significativa l'incidenza dei visitatori stranieri, rappresentati sul totale da 815.332 arrivi e 2.116.040 presenze.

Roma – Ad agosto scorso Roma ha tagliato “il traguardo” di 1.018.288 arrivi e 2.577.8003 presenze, in crescita del +3,45% e del +3,25% rispetto allo stesso mese del 2017 (dati Ebtl – Ente Bilaterale Territoriale Turismo Regione Lazio). Lo comunica il Campidoglio.

Significativa l’incidenza dei visitatori stranieri, rappresentati sul totale da 815.332 arrivi e 2.116.040 presenze.

“Nel solo mese di agosto, il tasso d’internazionalizzazione della domanda turistica capitolina è schizzato all’82,09%. Stiamo polarizzando sempre più visitatori provenienti da mercati emergenti, in particolar modo dalla Cina, che è entrata ufficialmente a far parte della nostra top ten dei turisti stranieri”, dichiara Carlo Cafarotti, Assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale.

“A settembre-ottobre prossimi – secondo i trend delle prenotazioni effettuate nelle strutture alberghiere della capitale – i cinesi a Roma aumenteranno del +4% in fatto di arrivi e +5% in termini di presenze. È un target su cui puntiamo moltissimo: entro il 2020 la Cina sarà il Paese con il maggior numero di turisti all’estero. L’anno scorso 135 milioni di cinesi hanno viaggiato fuori del Paese, fra quattro anni lo faranno in 700 milioni”, aggiunge Cafarotti.

E conclude: “Noi vogliamo che scelgano noi. In tal senso, lavoriamo a stretto contatto con l’Aeroporto di Fiumicino, gatheway europeo per la Cina, con le Associazioni di settore e con i nostri professionisti di filiera. Ma anche attraverso la nuova sinergia stabilita grazie al Programma europeo International Urban Cooperation, che vedrà impegnate Roma e tre città cinesi nello scambio integrato sui temi di smart city, mobilità, efficientamento energetico, sviluppo e turismo“.

(Il Faro online)