Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino e Civitavecchia sul podio continentale, Edoardo Giordan e Andrea Pellegrini campioni d’Europa foto

Due figli del territorio laziale a Terni. Protagonisti della leggendaria edizione degli ultimi Europei terminati domenica scorsa. Tre medaglie in eredità alle città laziali

Il Faro on line – Anche il litorale laziale ai Campionati Europei di scherma paralimpica e ancora loro a portare un vasto territorio fronte mare, sul podio internazionale.

Dopo la medaglia d’oro a squadre rimediata ai Mondiali dello scorso anno e disputati a Fiumicino, eccoli di nuovo a festeggiare. Edoardo Giordan e Andrea Pellegrini hanno replicato nel Vecchio Continente. Sempre azzurro il cielo da sbirciare. Sempre l’Italia, la nazione ospitante. E 14 le medaglie vinte dalla delegazione italiana.

Due volte sul podio, Edoardo. Oro a squadre nella sciabola, insieme a Marco Cima e Gianmarco Paolucci e ultimo cavaliere in pedana a prendersi il titolo contro la Polonia per 45 a 37 e bronzo individuale, nella categoria A. Due medaglie per lui e per il territorio di Torrimpietra che vede trionfare un suo figlio agli Europei. Ma non solo. Anche Andrea si porta dentro al cuore, una città. E’ quella di Civitavecchia a brindare. E Pellegrini neocampione d’Europa festeggia con i suoi concittadini. L’oro per lui e in squadra insieme a Giordan.

Foto : Augusto Bizzi