Seguici su

Cerca nel sito

Sfilata ANPS, con Mattarella anche il ministro Matteo Salvini. Tutte le strade chiuse di Ostia

Il Ministero dell’Interno prevede 7000 soci alla Sfilata della Legalità di domenica 30 settembre. Divieti e deviazioni già a partire da mercoledì 26

Ostia – Sul lungomare sono già attivi da mercoledì 26 alcuni divieti legati alla sfilata ANPS ed alla visita del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, di domenica 30 settembre. Parteciperà anche il ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Stamattina gli operai che stanno allestendo la zona delle tribune in piazzale dei Ravennati hanno posizionato le transenne che limiteranno la circolazione veicolare per consentire lavori in sicurezza.

E’ stata anticipata l’efficacia delle prescrizioni indicate dalla determina dirigenziale firmata dal comandante della Polizia Locale Roma X Mare, Emanuele Stangoni. Su quel documento i provvedimenti dovrebbero scattare a partire dalla mezzanotte di sabato 29 settembre ma è già possibile costatare, come dimostrano anche le nostre foto, la presenza di transenne e divieti di sosta.

La determina dirigenziale pone il divieto di sosta dalla mezzanotte di sabato su lungomare Paolo Toscanelli da largo delle Sirene a Via Giuliano da Sangallo. Dalle ore 14,00 sempre di sabato 29 il divieto di sosta verrà esteso anche a via Giuliano da Sangallo (da Corso Duca di Genova a lungomare Paolo Toscanelli), Via Dante Vaglieri (da via Giuliano da Sangallo a Piazza Quarto dei Mille), Piazza Quarto dei Mille, Via Stefano Cansacchi (da Piazza Quarto dei Mille a Corso Duca di Genova), Via San Pier Damiani (da via Giuliano da Sangallo a Piazza Quarto dei Mille),Viale della Marina (da Piazzale della Posta a Piazza dei Ravennati), Piazzale Magellano (su tuttala piazza ad esclusione delle due carreggiate lato mare),Via dei Quinqueremi (da Piazzale Sirio a Via delle Scialuppe), e via Rutilio Namaziano.

Al momento sulla determina dirigenziale non sono indicati gli orari e le zone di chiusura alla circolazione. E’ probabile che per questo verrà emessa una nuova ordinanza.

E, infatti, nella tarda mattinata di oggi, mercoledì 26 settembre, è stata pubblicata sul sito del Comune di Roma l’ordinanza che disciplina deviazioni e chiusure al traffico. Dalle ore 7,30 di giovedì 27 settembre fino a domenica sera è vietato il transito su Lungomare Paolo Toscanelli, da Via Giuliano da Sangallo a Piazzale Magellano (lato mare) e sulla carreggiata lato mare di piazza dei Ravennati. Vige l’obbligo di svolta a sinistra su Lungomare Paolo Toscanelli (intersezione via Giuliano da Sangallo provenienza Largo delle Sirene) e di obbligo di svolta a destra su Via degli Aldobrandini (intersezione Lungomare P. Toscanelli), su viale della Marina (intersezione Piazza dei Ravennati-Lungomare Paolo Toscanelli) e su Piazza delle Caravelle (intersezione Lungomare Paolo Toscanelli).

E’ importante ricordare che i divieti di transito, secondo l’ordinanza della Polizia locale, scattano da giovedì mattina per consentire le prove generali durante la giornata.

Domenica 30 settembre divieto di sosta non solo su lungomare Paolo Toscanelli

Domenica 30 settembre divieto di sosta non solo su lungomare Paolo Toscanelli

Alla cerimonia prenderà parte anche il ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Dal suo ufficio stampa viene comunicato che alla Sfilata della Legalità (inizio ore 11,00) “alla presenza del Presidente della Repubblica e delle massime cariche istituzionali, sfileranno 7.000 soci ANPS provenienti con 140 pullman da tutta Italia per un evento aperto alla cittadinanza per ricordare 50 anni di valori, impegno e passione”. Al termine della sfilata, in piazzale dei Ravennati, al Pontile, “saranno aperti alla cittadinanza stand delle diverse specialità della Polizia di Stato, auto storiche ed iniziative per i più giovani”.