Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Magliana, la denuncia di Catalano: “Nomadi occupano il parcheggio della Protezione Civile”

L'esponente della Lega: "Ci auguriamo che si possa intervenire il prima possibile per verificare chi viva all'interno di questo insediamento"

Roma – “Da circa due giorni 3 camper stanno sostando nel parcheggio davanti alla Protezione Civile in Via della Magliana, con l’intenzione di insediarcisi per un bel po’ dal momento che si vedono anche dei tavoli, sedie e altre strutture che lasciano presagire questa intenzione”.

Lo dichiara Daniele Catalano, capogruppo della Lega Municipio XI, che in una nota aggiunge: “Come è noto non è possibile sostare sul suolo italiano come se fosse una sorta di abitazione di fortuna, ed ovviamente questo comportamento da parte di questa piccola comunità nomade sta facendo scattare in allarme i residenti di Magliana che vivono in quel quadrante e non solo“.

E auspica: “Ci auguriamo che si possa intervenire il prima possibile per verificare chi viva all’interno di questo insediamento, se ci siano minori e quali siano le loro intenzioni”.

“Vogliamo altresì augurarci che la Protezione Civile e il vicepresidente del Municipio XI, con delega alla Protezione Civile, possa garantire la vivibilità e la fruizione dell’ex scuola Quartararo a tutti i cittadini e volontari della stessa. Pertanto invierò una nota agli enti preposti degli uffici sociali e al corpo di Polizia Locale del Gruppo Marconi per intervenire rapidamente per sgomberare questo nuovo presidio abusivo“, conclude Catalano.

(Il Faro online)